Al via Pitti Uomo 2013: fino al 21 giugno la moda sfila a Firenze

Al via l’ottantaquattresima edizione di Pitti Uomo: fino al 21 giugno, Firenze ospita l’evento glamour più importante a livello internazionale per le collezioni di abbigliamento riservate all’universo maschile. Ad inaugurare il fashion event sono stati il viceministro allo Sviluppo economico, Carlo Calenda, ed  il sindaco della città, Matteo Renzi.

La location in cui si tiene la  kermesse è la Fortezza da Basso, quest’anno trasformata in una sorta di circuito motocilistico virtuale, in linea con “Vroom Pitti Vroom”, l’originale tema designato per questa edizione. In quattro giorni oltre mille marchi provenienti da tutto il mondo si alterneranno durante gli appuntamenti previsti nel calendario della manifestazione.Già a partire dal pomeriggio di oggi a griffe autorevoli si sono affiancati i giovani stilisti emergenti che, aderendo al progetto “Who’s the next”, sono stati premiati da una giuria di esperti del settore. A tal proposito, è doveroso sottolineare come l’edizione di quest’anno intenda rivolgere una particolare attenzione alle nuove generazioni, includendo nel calendario molteplici iniziative destinate proprio ai giovani talenti; tra queste quella che coinvolge gli studenti del Polimoda chiamati a realizzare il Fashion Technology Show 10 ed il Fashion Design Show 2, una carrellata di sfilate volte a presentare ben 800 creazioni. Da segnalare anche l’iniziativa promossa dalla Fondazione Ferragamo che domani inaugura ComicsJam, uno spazio dedicato agli aspiranti fumettisti.

Oltre alla moda maschile però, per la prima volta, questa edizione della kermesse accoglie in Fortezza anche il dodicesimo appuntamento di Pitti W che porta in passerella le tendenze femminili e che nelle precedenti edizioni si teneva presso la ex Dogana di via Val Fonda.

Impostazioni privacy