Clap Off Bra: il reggiseno si slaccia con un applauso

Luci soffuse e musica di sottofondo sono due elementi che, inequivocabilmente, fanno venire in mente le dolci effusioni notturne che, a loro volta, tra un impeto di passione e una irrefrenabile voglia di tenerezza, spingono due amanti a concedersi momenti intimi e delicati. In un clima di così alta tensione emotiva, dove tutto è calibrato ed infleunzato da equilibri molto sottili. Immaginatevi ad un certo punto di far partire un applauso e… voilà, il reggiseno cade giù. Non è una gag da circo ma un’invenzione dell’artista Randy Faravan che, forse mosso da un bisogno personale, ha inventato il “Clap Off Bra”. Già il nome è eloquente, ma per chi avesse ancora qualche dubbio si tratta appunto di due coppe unite frontalmente da un magnete che, allo scoccar di mani, si separano come per magia. Non è un caso che l’ideatore sia stato un uomo, anche considerando la risaputa ostlità che il genere maschile nutre per i fastidiosissimi gancetti, che le donne, sin dalla pubertà, hanno capito come slacciare in mezzo secondo ma che per gli uomini rappresentano un vero e proprio marchingegno malefico. Niente più attese imbarazzanti e tentativi goffi dunque, poiché da oggi basterà un applauso per risolvere sbrigativamente la questione.

Certo è che il Clap Off Bra potrà risultare parecchio comodo in determinate occasioni ma, per coloro che decideranno di provarlo, sarà utile tenere a mente di non indossarlo proprio in tutte le occasioni. Concerti, convegni, premiazioni, super eroi che piovono dal cielo per salvare un’anziana signora da un borseggiatore: dietro ad ogni situazione si nasconde la possibilità di un applauso. Per non parlare poi dei colleghi in ufficio… Sapendo dell’esistenza di una lingerie così “esplosiva” secondo voi non batterebbero le mani anche solo per la gioia di aver trovato una bic nel portapenne?

GUARDA IL VIDEO CHE MOSTRA IL FUNZIONAMENTO DEL CLAP OFF BRA

Foto by Vimeo.com

Impostazioni privacy