I modelli sfilano senza biancheria e senza pantaloni. Rick Owens scandalizza Parigi

La moda è libertà di forme, di movimento, di espressione. Rick Owens deve aver preso alla lettera questa filosofia e, alla Paris Fashion Week, ha mandato in passerella modelli molto comodi. Soprattutto nella zona inguinale. Se aveva deciso di puntare sulla provocazione ha fatto decisamente centro. Alla fine della sfilata il web è impazzito a suon di foto e di tweet dall’hashtag #dickowens.

Ebbene sì: l’Autunno/Inverno 2015-2016 di Owens propone capi succinti che non prevedono biancheria intima. Scelta azzardata, dal momento che i modelli proposti non prevedevano i pantaloni! Maglie extra large, tuniche, ponchi, stoffe drappeggiate, abiti quasi stracciati e genitali al vento. Più o meno corti, gli abiti lasciavano davvero poco spazio all’immaginazione. D’accordo che la regola numero uno del look è: nel dubbio, meglio togliere qualcosa piuttosto che aggiungere; però nessuno, in quel di Parigi, si aspettava che, a rimetterci, sarebbe stata proprio la stoffa. Un modello, in particolare, ha indossato una tunica così corta da dare mostra di sé al 100% agli spettatori presenti. Altri sono stati più fortunati lasciando solo intravedere tra le pieghe ciò che, a fatica, si nascondeva.

Provocazioni a parte, la linea lanciata da Rick Owens ha proposto capi sorprendentemente indossabili: capispalla neri e marroni in lana e cappotti con colli di pelliccia a contrasto che contrastano la nudità dei colleghi. Continua, inoltre, la collaborazione del fashion designer con Adidas che trasforma le Runners Rick Owens 2014 in tre nuove versioni: uno stivaletto, Runner Stretch Boot (uno in nero e tre in diverse nuances di marrone); uno stivaletto più basso, il Runner Ankle Stretch Boot; una Black Edition con suola esterna bianca.

I primi mesi dell’anno prevedono un calendario serratissimo e gli appuntamenti con la moda si rincorrono, uno dietro l’altro. E così, calato il sipario sulla London Fashion Week, Pitti Uomo 87 e Milano Moda Uomo, le collezioni menswear Autunno/Inverno 2015-2016 sono approdate nella ville lumière.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy