Venezia 77: i look delle star in mascherina vincono sul rossetto

La 77° edizione del Festival del Cinema di Venezia 2020 è iniziata ieri e terminerà sabato 12 settembre. Quest’anno la manifestazione è particolare e nel rispetto delle norme anti contagio da Covid-19. Per la prima volta il red carpet di questa edizione ha visto in passerella pochi ospiti a sfilare e posare per i fotografi con le mascherine. Un photocall di apertura strano ma che ha finalmente dato i primi segnali di ripartenza e di speranza in questa situazione delicata che stiamo affrontando. Il primo film inaugurale del festival è Lacci di Daniele Luchetti e sul tappeto rosso sono moltissime le star che hanno lasciato il segno con i loro outfit e la loro eleganza

Venezia 77: i look da tappeto rosso che hanno lasciato il segno

Forse la più particolare della giornata di ieri è stata Tilda Swinton. La scena è stata tutta per lei non solo per aver vinto il Leone D’Oro ma anche per la sua mascherina abbinata al suo completo black and white di Chanel. Si tratta di una tipica maschera veneziana color oro che fa pendant con la location, come si suol dire. Un’altra presenza femminile che ha lasciato il segno è stata la bellissima Cate Blanchett che è approdata al red carpet del festival con un abito riciclato. È la presidentessa della giuria e ha sfoggiato un abito di Esteban Cortazar che aveva già indossato al BFI London Film FestivalHa letteralmente fatto fuori le rigide regole della moda di non indossare mai lo stesso abito.È uscita dagli schermi e si è mostrata in tutta la sua eleganza in ben due occasioni importanti. E brava Cate! 

Elodie ha acceso i riflettori con il suo outfit firmato Versace. Con il suo abito lungo e metallizzato ha letteralmente incantato Venezia, accompagnata dal suo fidanzato Marracash. Le altre due bellezze italiane sono Anna Foglietta madrina del festival in un bustier dress di Armani e Laura Morante in un elegantissimo kimono dress nero Etro. Nulla da eccepire sui look che hanno fatto dimenticare le mascherine imposte dalle regole anticovid. Infatti il make up ha sacrificato le labbra che sono state coperte da mascherine semplici o abbinate agli outfit. Per la prima volta un rossetto non passa in primo piano sul red carpet rendendo il trucco più essenziale e minimal, perfino per le star di Venezia 77. E così ci hanno pensato i look sfavillanti delle celebrità ad illuminare un red carpet mascherato.

Impostazioni privacy