Qui bellissima (e giovanissima) con Craxi: oggi è un’icona indiscussa dello spettacolo italiano

Una delle attrici più famose del cinema italiano ha avuto una breve storia d’amore con il presidente dei Partito Socialista Italiano.

Negli anni ’80 la vita politica dell’Italia è stata fortemente influenzata dalla presenza del Partito Socialista Italia. Il leader di questo movimento, Bettino Craxi , è stato una figura carismatica e controversa, che ha saputo raccogliere il favore di molti italiani dell’epoca prima di andare incontro agli scandali di corruzione e al successivo esilio.

Craxi non ha solo influenzato l’ambito politico: il suo stile e il suo carisma hanno permeato la cultura popolare italiana dell’epoca. Il suo governo coincise con un periodo di grande fervore culturale e sociale in Italia, con Milano, sua città natale, che divenne un centro di moda, arte e finanza.

Tra le persone che si avvicinarono a Craxi ci fu anche una giovane attrice, molto conosciuta già all’epoca. Il loro rapporto fu al centro di molte speculazioni e furono ripresi insieme in diverse occasioni. Riconoscerla, in realtà, non è così difficile, dato che la sua bellezza si è preservata così bene nel tempo.

La relazione con Craxi

Negli anni ’60, si era avvicinata al Partito Socialista Italiano, mantenendo stretti legami con Pietro Nenni, un altro storico leader del partito. In quegli anni, l’attrice fu una militante molto esposta nel partito: partecipò a diverse campagne elettorali e posò anche per diversi manifesti del partito.

Negli anni ’80, si avvicinò invece a Bettino Craxi, il successivo leader del PSI. Questa vicinanza sfociò ben presto in una relazione clandestina.

sandra milo bettino craxi
La relazione dell’amata attrice italiana con Bettino Craxi (Foto Instagram @sandramiloreal) – velvetstyle.it

L’amata attrice italiana ha parlato della sua relazione con Craxi in un’intervista con il Corriere della Sera: “Era molto timido ma sessualmente ero pazza di lui. Bettino era intelligente, colto, curioso ma anche di una timidezza che pochi conoscevano. Mi hanno conquistato inizialmente più le sue prole del suo fisico. Mi parlava anche a letto, durante l’amore“.

Questo legame durò circa due anni, durante la metà degli anni ’80. La relazione terminò poiché l’artista temeva la reazione di suo marito, noto per essere particolarmente possessivo e dominante.

A distanza di anni da questa relazione, l’attrice è tornata a parlare di Craxi anche pochi anni fa, in un’intervista a Peter Gomez nella trasmissione “La Confessione”. In quell’occasione, il presentatore ha invitato la sua ospite a rivolgersi direttamente a Craxi e a mandargli un messaggio. L’attrice, dopo anni dalla fine della relazione, ha dichiarato: “Io ti amo ancora molto. Molti italiani ti amano e ti ricordano come un grandissimo uomo. Spero di averti regalato un sorriso, lassù dove sei“.

Sandra Milo: dal grande schermo alla militanza politica con Craxi

La protagonista di questa splendida foto del passato è proprio lei: Sandra Milo! Nata nel 1933 a Tunisi, debutta sugli schermi cinematografici italiani insieme ad Alberto Sordi nel film “Lo Scapolo”. L’attrice si guadagnò subito il favore del pubblico grazie al suo aspetto e alla sua voce ingenua da bambina.

sandra milo
Sandra Milo ha raccontato in varie occasioni l’amore per gli uomini della sua vita (Foto Instagram @sandramiloreal) – velvetstyle.it

Da quel momento, la Milo viene ingaggiata per una serie di ruoli che, tra critiche e successi, la tengono sempre al centro del panorama cinematografico italiano. La svolta per lei arriva negli anni ’60, quando incontra Federico Fellini. Il regista le affida dei ruoli in due dei suoi film più apprezzati: “8½” e “Giulietta degli spiriti”. I film gli valsero la premiazione ai Nastri d’argento.

Inizia una stagione di grande successo per l’attrice, che viene però spesso interrotta dalle sue travagliate vicende familiari. In quegli anni, la Milo, dopo aver divorziato dal primo marito dopo soli 21 giorni di matrimonio, intraprese una relazione con l’imprenditore greco Moris Ergas. Il rapporto tra i due fu particolarmente burrascoso e l’attrice rivelò solo molti anni dopo le violenze domestiche subite.

Dopo una successiva relazione con Ottavio de Lollis, l’attrice si ritira progressivamente dalle scene del cinema e si dedica sempre di più alla famiglia, avendo ormai tre figli.

Il suo ritorno avvenne, questa volta, in televisione, su Rai 2 e fu al centro di diverse polemiche. Molti, infatti, sostenevano che la Milo fosse tornata in televisione solo grazie alla sua vicinanza con Bettino Craxi, presidente del partito che al tempo controllava proprio Rai 2.

La travagliata vita familiare di Sandra Milo

La vita sentimentale di Sandra Milo è stata scandita da ben quattro matrimoni. Il primo, quello con Cesare Rodighiero, avvenne quando l’attrice aveva solo 15 anni e fu annullato pochi giorni dopo. Il secondo fu con Moris Ergas, da cui nacque sua figlia Debora e da cui si separò in seguito a episodi di violenza. Il terzo matrimonio la vide unirsi a Ottavio de Lollis, con cui diede alla luce i due figli Ciro e Azzurra.

sandra milo vita privata
Sandra Milo ha avuto una vita molto travagliata e ora si gode il successo di “Tre Brave Ragazze” (Foto Instagram @sandramiloreal) – velvetstyle.it

L’ultimo matrimonio risale al 1990, con il cubano Jorge Ordoñez. L’attrice rivelò in seguito che quella relazione non era vera e si trattava solamente di un espediente per tornare sulle pagine dei giornali.

Nel mezzo, una serie di amori clandestini. Quello con Craxi, già nominato, durò appena due anni. La passione più duratura fu quella per un’altra grande personalità italiana: Federico Fellini. La Milo ha più volte dichiarato che il regista è stato il più grande amore della sua vita. La loro relazione, tra alti e bassi, durò ben 17 anni. “Era con me che avrebbe voluto finire i suoi giorni. Ma io ho detto di no. Perché ho avuto paura“, ha dichiarato l’attrice.

Oggi Sandra Milo ha 90 anni e continua ad essere una delle celebrità più amate in Italia. Negli ultimi anni, l’attrice ha ritrovato l’amore del pubblico grazie a diverse ospitate nei salotti televisivi e sopratutto grazie allo show di Sky Uno “Tre brave ragazze“, in cui viaggia per il mondo in compagnia di Mara Maionchi e Marisa Laurito.

Impostazioni privacy