Lyst Index, il report del primo trimestre 2024 decreta Miuccia Prada regina indiscussa della moda

Miuccia Prada, con Miu Miu e Prada, conquista i primi due posti della classifica Lyst Index dei brand più desiderati dei primi tre mesi del 2024

Per chi non lo sapesse, il Lyst Index è una classifica trimestrale dei marchi e dei prodotti più in voga nel settore della moda. Lyst è un’azienda tech della moda utilizzata da oltre 200 milioni di persone ogni anno per navigare, scoprire e acquistare articoli da marchi e negozi. Il Lyst Index tiene conto del comportamento degli acquirenti, delle ricerche all’interno e all’esterno della piattaforma, delle visualizzazioni dei prodotti e delle vendite.

sfilata prada
Ai primi due posti del Lyst Index Q1-24 ci sono Miu Miu e Prada – foto: Prada – velvetstyle.it

Per monitorare la popolarità dei brand e dei prodotti, inoltre, Lyst Index tiene traccia delle menzioni sui social media, dell’attività degli account dei brand e del coinvolgimento in tutto il mondo, per un periodo di tre mesi. Vediamo allora i risultati del Lyst Index Q1-24, ossia del primo trimestre del 2024.

Lyst Index Q1-24, Miuccia Prada al primo posto con Miu Miu

Il nome di Miuccia Prada da sempre è sinonimo sinonimo di eleganza, innovazione e successo. E se c’erano ancora dubbi sul suo regno incontrastato, i numeri del primo trimestre 2024 del Lyst Index li spazzano via con la forza di una sentenza inappellabile: Miuccia Prada è la regina indiscussa del fashion system.

Miuccia Prada
Con Miu Miu e Prada, Miuccia Prada è ai primi due posti del List Index Q1-24 – foto: Ansa – velvetstyle.it

Con il suo talento visionario e la sua capacità di anticipare le tendenze, la stilista italiana ha portato Miu Miu e Prada, i due gioielli della corona che ha creato e dirige, ai vertici delle classifiche dei brand più desiderati del mondo. Un dominio assoluto che si riflette in dati inequivocabili: Miu Miu, il suo brand più giovane e sbarazzino, ha conquistato il primo posto nella top 10 del Lyst Index superando persino la più storica Prada, il cui co-direttore creativo è Raf Simons, che si posiziona al secondo posto.

modella Miu Miu in passerella
Un’immagine della sfilata FW24 di Miu Miu a Parigi – foto: IG @miumiu – velvetstyle.it

Un trionfo che non sorprende, se si considerano le mosse vincenti messe in atto da Miuccia Prada negli ultimi mesi. La sfilata Autunno-Inverno 2024/2025 di Miu Miu alla Paris Fashion Week, un vero e proprio show ricco di ospiti d’eccezione come Sydney Sweeney ed Emma Corrin, ha generato un hype incredibile. E poi la co-lab con New Balance, che ha dato vita alle sneakers 530SL (già sold-out e in cima alla lista dei prodotti più desiderati), la partnership con Church’s e la collezione in denim riciclato hanno fatto il resto, conquistando il cuore e l’attenzione del pubblico.

I successi con Prada

Ma il successo di Miuccia Prada non si limita a Miu Miu. Prada, sotto la sua guida sapiente, continua a brillare di luce propria. La campagna re-Nylon 2024 con Emma Watson e Benedict Cumberbatch, la terza edizione del The Double Club a Los Angeles e l’arrivo della nuova It Bag, la borsa Buckle, hanno contribuito a consolidare il suo posizionamento nella top 3 del Lyst Index.

Emma Watson campagna Prada
Emma Watson nella campagna Prada Re-Nylon 2024 – foto: Prada – velvetsyle.it

Insomma, Miuccia Prada regna sovrana sul fashion system, dimostrando ancora una volta la sua abilità di dettare le regole del gioco e di anticipare le tendenze. Un vero e proprio fenomeno che non accenna a spegnersi, anzi, brilla sempre più fulgido nel firmamento della moda internazionale. 

Gli altri brand nella top 10 del Lyst Index Q1- 24

Prada dunque è sceso al secondo posto, lasciando il primo a Miu Miu. Al terzo posto troviamo Loewe: il brand spagnolo continua a conquistare il pubblico con la sua estetica raffinata e moderna. Al quarto posto della classifica Lyst Index Q1-10 c’è Bottega Veneta: sotto la direzione creativa di Matthieu Blazy, il brand mantiene il suo appeal sofisticato e minimalista.

classifica Lyst Index 10 brand più popolari
Nel Lyst Index Q1-24 Saint Laurent è tra i 5 brand moda più desiderati – velvetstyle.it

Saint Laurent di Anthony Vaccarello debutta tra i primi cinque brand grazie alla sua sfilata a sorpresa alla Paris Fashion Week, che ha fatto aumentare le ricerche del 10% nel primo trimestre, spinte dalla domanda di occhiali da sole e della borsa Le 5 à 7, indossata da celebs del calibro di Hailey Bieber e Laura Harrier.

Balenciaga sembra essersi lasciato alle spalle le controversie e cerca di riconquistare il podio dei brand più desiderati, e risale dalla dodicesima all’ottava posizione. Anche Valentino, Skims e Louis Vuitton sono saliti in classifica, mentre Moncler, Jacquemus e Diesel stanno lentamente perdendo terreno.

 Lyst Index Q1- 24, la top 10 dei prodotti più desiderati

  1. Sneaker 530 SL di Miu Miu e New Balance 
  2. Orecchini Julius del marchio newyorkese Khaite
  3. Costume da bagno unisex di Miu Miu 
  4. Ballerine gioiello di Alaïa 
  5. Giacca Detroit di Carhartt 
  6. Rodeo Bag di Balenciaga 
  7. Polo di Miu Miu 
  8. Prong Down Dress di Rick Owens
  9. Jeans con cristalli di Area 
  10. Occhiali Panthos di Saint Laurent.

Le previsioni per i prossimi mesi

I recenti cambiamenti alla direzione creativa delle più importanti maison del settore cambierà le classifiche nei prossimi trimestri? Una delle prossime sfilate, collezioni o co-lab potrebbe innescare un effetto domino nella classifica e i primi segnali suggeriscono che i clienti del lusso sono pronti al cambiamento. In seguito all’annuncio che Alessandro Michele avrebbe assunto la direzione creativa di Valentino, ad esempio, le ricerche del marchio sono aumentate dell’84% su base settimanale su Lyst.

alessandro michele
Alessandro Michele, da marzo 2024 direttore creativo di Valentino – foto: Fabio Lovino/Valentino – velvetstyle.it

Ed anche la domanda per capi e accessori Gucci ha fatto registrare un aumento dopo la seconda sfilata di Sabato de Sarno a febbraio, con un aumento del 10% degli acquirenti che cercano accessori Gucci su Lyst. Come si evolverà la situazione? Riuscirà Miuccia Prada a mantenere il trono? Lo scopriremo a fine giugno, quando il Lyst Index svelerà i dati del secondo quadrimestre del 2024. Stay tuned!

Impostazioni privacy