Non commettere questi errori quando trucchi gli occhi: 5 sbagli che compromettono il tuo look

Questi 5 errori comuni danneggiano il tuo look: i consigli degli esperti per far risaltare il tuo trucco per gli occhi in qualsiasi occasione.

Il trucco occhi è una componente fondamentale del make-up che può davvero fare la differenza nel valorizzare lo sguardo.

Trucco occhi, 5 errori da non commettere
I 5 errori da non commettere quando trucchi gli occhi – Velvetstyle.it / Credits: Canva.it

Tuttavia, esistono alcuni errori comuni che possono compromettere il risultato finale. Ecco cinque consigli su cosa evitare per ottenere un trucco occhi impeccabile.

Trucco occhi: i 5 errori che non devi mai commettere

Il primer per occhi gioca un ruolo cruciale nella preparazione della palpebra al trucco. La sua funzione principale è quella di creare una base uniforme che migliora l’aderenza e la durata dell’ombretto, oltre a intensificarne il colore. Senza un primer o una base alternativa come un fondotinta leggermente incipriato o un correttore, l’ombretto potrebbe risultare meno pigmentato e duraturo. L’applicazione di un primer specifico o di una base adeguata permette all’ombretto di aderire meglio alla palpebra, garantendo così un effetto più pieno e omogeneo.

L’utilizzo dei polpastrelli per applicare l’ombretto può essere efficace, ma richiede attenzione e tecnica corrette. Invece di sfregare il prodotto sulla palpebra, è consigliabile picchiettare delicatamente il colore per simulare l’applicazione con un pennello. Questa modalità permette di distribuire l’ombretto in modo più uniforme senza creare striature o accumuli indesiderati di prodotto.

Occhi come truccarli: 5 errori da non fare
I 5 errori da non fare quando trucchi gli occhi: i consigli degli esperti – Velvetstyle.it / Credits: Canva.it

La matita occhi è uno strumento versatile che può definire lo sguardo se usata correttamente. Un errore comune è applicarla in modo troppo uniforme lungo la linea delle ciglia senza sfumarla adeguatamente. Per evitare questo problema, si raccomanda di applicarla vicino alle ciglia e poi sfumarla leggermente con un pennellino angolato per ottenere un effetto più naturale e sofisticato.

Applicando la matita solo nella parte esterna dell’occhio e sfumandola verso il centro si ottiene uno sguardo più aperto ed equilibrato; al contrario, portarla troppo all’interno può appesantire lo sguardo rendendolo visivamente più piccolo e stanco.

Il colore transitorio serve a creare una transizione armoniosa tra le diverse tonalità utilizzate sulle palpebre ed è fondamentale scegliere il giusto colore e applicarlo correttamente con un pennello da sfumatura adatto allo scopo. Utilizzare il pennello sbagliato o applicarlo in maniera imprecisa può non solo vanificare l’effetto  desiderato ma anche alterare negativamente la forma dell’occhio rendendolo apparentemente gonfio.

Ricordate sempre che ogni dettaglio nel make-up degli occhi ha la sua importanza: dalla preparazione della pelle all’applicazione finale del mascara (che qui non abbiamo trattato approfonditamente poiché già discusso in precedenza). Seguendo questi consigli potrete evitare gli errori più comuni garantendovi uno sguardo magnetico ed espressivo.

Impostazioni privacy