Liu Jo, la collezione fall/winter: tornano i fasti del ‘700

Stampe damascate, tessuti broccati e colori barocchi: la collezione fall/winter firmata Liu Jo fa rivivere i fasti del ‘700. Il brand propone infatti abiti orientati alla ricchezza di quegli anni in cui i filamenti di materiali preziosi si fondevano nelle stoffe per illuminarle ed impreziosirle. La luce e la ricchezza di quei capi rivive dunque nelle proposte per l’autunno inverno in cui le forme semplici dei vestiti si bilancino alla complessità delle fantasie, ispirate alla tappezzeria raffinata dell’epoca.

LIU JO: FOTO COLLEZIONE FALL/WINTER 2013-2014

E così un abito o un cappotto può somigliare ad un prezioso arazzo, o un pantalone a zampa di elefante rimandare alle pareti broccate delle case nobiliari. Ampio utilizzo anche della seta e della viscosa, che scivola leggera su abiti lunghi e con stampe floreali, abbinati a copri spalla a contrasto. I cappottini hanno forme vagamente anni ’50, con cinture sottili per evidenziare la vita o colli importanti per incorniciare volto e décolleté.

I pezzi forti della collezione sono le giacche modello Chanel, spesso abbinate con capi a contrasto come i pantaloni in pelle o in denim. Non mancano però anche vestiti neri con inserti in pizzo o bicolor in tessuto stretch, da abbinare a stivali bikers in pelle nera. Grande importanza anche agli accessori ed in particolar modo alle collane, quasi tutte vistose e colorate, perfette da accostare ad un look “importante” per renderlo più attuale e sbarazzino. In alternativa ci sono i colli di pelliccia: pieni ed avvolgenti, per un look da vera signora.

Foto by Pinterest

Impostazioni privacy