Made to Measure: Giorgio Armani diventa interprete per la linea maschile

Via la tradizionale t-shirt girocollo che lo contraddistingue e occhi puntati sulla camicia bianca e il completo sartoriale: Giorgio Armani diventa modello, fotografo e naturalmente stilista per la campagna uomo Made to Measure. Il Re delle passerelle italiane ha infatti scelto di posare davanti all’obiettivo per promuovere la sua ultima linea che, a breve, sarà possibile visionare. Il brand infatti metterà a disposizione sul sito un form da compilare per prenotare un appuntamento in boutique e valutare le proposte, rigorosamente realizzate su misura.

Intanto, per avere qualche anticipazione su come potrebbe essere la collezione, basta guardare il look impeccabile sfoggiato dallo stilista che sorridente si ritrae in un autoscatto in bianco e nero. Camicia bianca e cravatta scura vengono accostate ad una giacca monopetto in pura lana pettinata (perfetta per la mezza stagione) con bottone in occhio di pernice, anche questo realizzato a mano. Il dettaglio di stile è sulla manica, dove una fila di bottoncini terminano con un’asola “vuota”, in modo da rendere apribile la parte sul polsino. I dettagli sartoriali son ben visibili sul taschino a barchetta (privato della pochette), i rivers e le pinces, elementi sui quali son ben visibili le impunture cucite a mano.

“L’attenzione sartoriale per i dettagli è nel DNA del mio marchio – ha dichiarato lo stilista in un’intervista a WWD – e la linea Made to Measure rappresenta la sua espressione più alta. Mi piace l’idea di esserne il testimonial”.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy