Gucci store Milano, il tour è virtuale con Google Maps

Gucci ha aperto da poco il suo primo flagship in Europa tutto dedicato alle collezioni maschili. Si trova nell’esclusivo quartiere di Brera a Milano. Ma non è questa la vera novità: il brand Gucci, infatti, è il primo tra gli italiani del mondo del fashion a prendere parte al progetto Google Business Photos. Di che si tratta? Di immagini Street View pubblicate su Google Maps realizzate da fotografi professionisti, che grazie al certificato “Business Photos” instaurano una relazione commerciale con le attività e i negozi e ne fotografano le sedi.

E proprio il Gucci Store di Milano – tre piani e 500 metri quadri – ha deciso di lanciare l’indoor view su Google Maps e permettere a tutti i visitatori online di usufruire di un vero e proprio tour virtuale negli spazi della boutique. Da tutto il mondo è quindi possibile poter ammirare, per quanto virtualmente, il design concept di Frida Giannini, direttore creativo della griffe.

E il tour naturalmente non permette solo di ammirare la bellezza del flagship Gucci, ma anche dei suoi prodotti delle collezioni uomo. A partire dal piano terra, dove è possibile trovare – che voi siate visitatori virtuali o reali – tutta l’offerta per le collezioni maschili passando per scarpe, abbigliamento, accessori, occhiali da sole, orologi, valigeria e piccola pelletteria, senza dimenticare gioielli e profumi.

Ai piani “alti” troverete poi una vera e propria area VIP, la zone “Made to measure”, con i servizi sartoriali offerti dalla boutique e l’area “Made to order”, il programma di calzature dedicate all’uomo. Il tour virtuale del flagship Gucci a Milano è possibile grazie ad un computer ma anche attraverso smartphone e tablet. L’app di Google Maps per iOS e per Android permette anche agli interessati di visitare la boutique al suo interno utilizzando l’accelerometro: la navigazione, insomma, viene fatta muovendo, piegando, oscillando il proprio device a seconda di dove si desidera andare.

Foto Street View

Impostazioni privacy