Zara, le collane per rinnovare il look a poco prezzo: tutti i modelli

Quel maglioncino triste, un po’ infeltrito sta lì, in un colore anonimo e si abbina col volto stanco. Problema: come rinnovare il look e dare luce al viso senza spendere troppo tempo e denaro? La soluzione facile e trendy può essere aggiungere un gioiello, importante, invasivo, lussuoso e anche un po’ barocco. Certo, la parola gioiello non fa venire in mente, effettivamente, un risparmio economico. L’importante, in realtà, è dedicarsi alla bigiotteria, ma innovativa e fantasiosa. In questo autunno/inverno viene in aiuto Zara. Il noto brand spagnol, infatti, ha disegnato una serie di accessori molto interessanti.

Le collane, in particolare, sono tutte in materiali poco nobili, come vetro, plastica, ferro, acciaio, ottone e anche filati, ma questo permette che il loro peso e anche il loro prezzo sia decisamente leggero. Il costo parte dai 22 euro e non supera mai i 40 euro, nemmeno nelle versioni più elaborate e sofisticate. L’ispirazione è etnica per alcuni collari dal sapore tribale, mentre altre collane hanno un sapore antico ed esibiscono anche rifacimenti di diademi e spille della nonna. L’effetto è comunque sempre molto contemporaneo.

Ovviamente, per ottenere un look glamour e moderno sono necessari alcuni accorgimenti. Prima di tutto, non bisogna cadere nella trappola del troppo. Quindi, bisogna dimenticare a casa qualsiasi altro orpello o gioiello. Lo stile degli abiti deve essere semplice, basico, minimale. Queste collane si sposano perfetamente con un abito nero bon ton e semplice (sì, il calssico little black dress), con un maglione o una maglia scuri a tinta unita, dove si troveranno a dare brillantezza e a rinnovare lo scollo, con un dolcevita, proprio alla base del collo. Donano, infine, anche sulla pelle nuda, ma preferibilmente a chi non ha troppo seno. Un consiglio in più: raccogliere i capelli.

Foto by Ufficio Stampa

Impostazioni privacy