Occhiali da sole Super Sunglasses: l’eyewear made in Italy che piace nel mondo

Che cosa rende speciali un paio di occhiali da sole e li trasforma da semplice accessorio in must have? Per rispondere si può tirare in causa Super Sunglasses by Retrosuperfuture, marchio di eyewear che in pochi anni, dal 2007 a oggi, è passato dall’essere una scommessa all’affermarsi come brand cult, amato e sfoggiato da celebrità del calibro di Lady Gaga, Rihanna, Yoko Ono, Kanye West, Beyoncé, Daft Punk e il plurititolato campione di motociclismo Valentino Rossi.

Il successo degli occhiali da sole Super Sunglasses, nati da un’idea del one-step-beyond-man Daniel Beckerman, si basa su un mix di fattori, primo tra tutti l’idea di partire da un design classico, pulito ed essenziale e rinnovarlo con gusto sperimentale, giocoso e sempre di tendenza. “Tutte le aziende sul mercato sviluppavano occhiali noiosi“, spiega Beckerman sul sito dell’azienda, raccontando la nascita del brand, “io ho voluto creare occhiali che tutti i miei amici avrebbero desiderato indossare: nuovi, eleganti, alla moda, senza rinunciare alla qualità“.

Altro punto di forza di Super, infatti, è senza dubbio il prezzo: i modelli partono da un costo di 120-125 euro e arrivano fino a oltre 200. Cifre che se prese così possono sembrare elevate, in realtà rapportate al prodotto sono davvero cheap. Tutti gli occhiali da sole Super Sunglasses infatti sono realizzati a mano in Italia, sviluppati sulla base di collaborazioni con alcune delle più importanti aziende del settore e realizzati con materiali di altissima qualità, a partire dalle lenti, brandizzate ZEISS.

Dai modelli iconici Ciccio, Flat Top, América, W e gli iperfemminili Lucia e Drew, per arrivare a quelli dell’ultima collezione per l’Autunno Inverno 2013/2014, Metropolis, la parola d’ordine è una sola: sperimentazione. Con stile. Con passione. Con una visione one step beyond. Sempre un passo avanti.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy