Anche la moda è vegana. Con i saldi, via agli acquisti green

Cibo biologico, energia pulita, etica ambientale. Adesso, anche la moda si fa green e non solo nelle nuance da indossare. Un guardaroba veg, però, può pesare sul portafoglio (andate al supermercato e confrontate i prezzi tra una confezione di uova bio e una confezione standard!). Se durante l’anno avete pensato di convertirvi a questa filosofia anche dal punto di vista fashion, allora i saldi sono l’occasione migliore per acquistare capi d’abbigliamento e accessori che, in piena stagione, sembravano troppo cari. D’altronde, saranno perfetti per il prossimo Autunno/Inverno. Molte proposte 2014-2015, infatti, torneranno nella Fall/Winter 201-2016.

Stefania Sergi, vegan fashion blogger, dà qualche dritta sui must have nel panorama eco glam. “Il must di questa stagione e anche della prossima è sicuramente la pelliccia sintetica, da abbinare con il jeans, con un tubino elegante, con ankle boots o stringate maschili”. E continua parlando dei montoni ecologici: “La prossima stagione spopoleranno e sono da abbinare a capi estremamente attuali e casual per non esagerare con l’effetto vintage”. Per chi, invece, non ama capi in pelliccia (rigorosamente sintetica, s’intende) la Sergi suggerisce: “Meglio andare sul classico e scegliere un bel cappotto lungo modello vestaglia con cintura in vita, collo ampio ed avvolgente, a prova di grande freddo ed estremamente cool. Può essere un po’ difficile trovare cappotti vegan perché la lana anche se in piccole percentuali è molto presente tra i capispalla invernali, ma con un po’ di pazienza e ricerca se ne possono trovare di interessanti”.

E gli anni Settanta si insinuano anche nelle tendenze eco. Un esempio? La vegan blogger parla degli accessori: “In pole position il cappello non di lana. Se ne sono visti tantissimi a tesa larga stile anni ’70 davvero belli e cool, ma tutti con una buona percentuale di lana, anche nelle catene di abbigliamento low cost. In questo caso allora si può approfittare dei saldi per rivolgersi ai brand etici che propongono modelli vegan assolutamente alla moda”. E poi scarpe, dalle décolleté alle sneakers, e borse. Anche gli accessori, infatti, che solitamente vengono realizzati in pelle o con materie di origine animale, si trovano nella versione vegan. Basta leggere le etichette e conoscere i marchi eco friendly. Un esempio? Lo svela la Sergi: “Stella McCartney da brava vegetariana propone borse e calzature senza pelle”.

Foto by Twitter

 

Impostazioni privacy