Nicole Trunfio allatta il figlio sulla copertina di Elle: “Niente polemiche”

Non c’è niente di più potente e bello della maternità. L’ultima cosa che vorrei è aprire una polemica, quindi per favore prendete questa foto per quella che è, normalizziamo l’allattamento al seno, non c’è niente di peggio che una madre che viene giudicata per aver nutrito il proprio piccolo al seno in pubblico“. Mette le mani avanti, Nicole Trunfio. Forse perché sa come gira il mondo ma ancora crede che le cose possano cambiare. E allora mette le mani avanti, sì, pubblicando su Instagram la foto della copertina di Elle. Quella in cui allatta il suo bimbo di pochi mesi.

Sono molto fiera – continua la bellissima modella 29enne, australiana ma di origini italiane come si intuisce facilmente dal cognome – di questa cover di questa cover e per quello che significa. Ovviamente non sono così quando allatto normalmente, ma questa foto è il simbolo di tutte le donne, che allattino al seno o no: abbiamo partorito, siamo donne, siamo madri. Grazie ad Elle per il sostegno e l’incoraggiamento verso una posizione sana e positiva“. E poi, per concludere, l’hashtag #womenunite. Donne unite. Non è frequente che dal mondo della moda e dai suoi abitanti arrivino messaggi così positivi e costruttivi, dunque possiamo rallegrarci. Tanto di cappello per Nicole.

nicole

Nicole, che più volte è stata premiata come “Supermodella dell’anno”, che posa per riviste di prestigio internazionale e calca le passerelle più importanti. Nicole, che ha avuto il piccolo Zion da Gary Clark Jr., chitarrista e attore statunitense di origini afroamericane, artista nel quale molti identificano il futuro del blues del Texas. Nicole, che non mette al centro di tutto la propria immagine bensì la dignità dell’essere umano e in particolare delle donne.

Foto by Instagram

Impostazioni privacy