Melissa McCarthy diventa stilista: in arrivo Seven7, brand di moda curvy

Come attrice Melissa McCarthy, la conoscono tutti. Se non di nome, di certo ricorderete il suo volto: è lei la simpatica chef Sookie, inseparabile socia e confidente di Lorelai Gilmore nella serie tv Una mamma per amica. E, da allora, sono stati tanti anche i film al cinema, come Le amiche della sposa, Spy e il nuovissimo Ghostbusters presto in arrivo. Quello che forse non sapete di Melissa, però, è ha sempre avuto il pallino per la moda ma, non indossando esattamente una taglia 38, ha spesso ha avuto problemi a trovare abiti per lei. Per questo, ha deciso di lanciarsi in un nuovo business e di creare la sua collezione di moda curvy.

Sembra davvero strano che i capi – ha detto l’interprete a Vogue Americaper la maggior parte si fermino a una determinata taglia. Le donne no, perché quindi dovrebbero i vestiti?“. Ed ecco quindi la sua collezione “for all sizes”, ovvero, per tutte le taglie, dedicata alle ragazze e alle donne formose che amano il mondo fashion. Il progetto, che porta si chiama esattamente Melissa McCarthy Seven7, nasce dalla collaborazione con il marchio Sunrise Brands (lo stesso di Eva Longoria) e comprenderà capi di abbigliamento, accessori e cosmetici. La collezione sarà in vendita negli Stati Uniti da settembre, mentre, almeno per il momento, le clienti italiane dovranno accontentarsi dello shop online.

Alcuni giorni voglio essere chic e formale, altri voglio essere in una rock band – ha aggiunto la McCarthy – avevo perso la capacità di trasformarmi con i vestiti“. Ma ora con la sua linea composta da “tutto ciò che una donna ha bisogno” sarà di nuovo possibile. Anche i prezzi per Melissa sono accessibili: si parla, per i capi più costosi, di un massimo di 150 dollari (ovvero circa 135 euro), non proprio per tutte le tasche magari, ma di certo per tutte le taglie.

Foto by Twitter

Impostazioni privacy