La meglio vestita della settimana: la scandalosa Dayane Mello

La meglio vestita della settimana: la scandalosa Dayane Mello

Per la rubrica “La meglio vestita della settimana” parliamo di Dayane Mello, la modella brasiliana che ha sorpreso tutti al red carpet del Festival di Venezia, sollevando non poche polemiche per lo spacco ardito del suo abito.

Dayane Mello, modella di origini brasiliane, è senza dubbio una delle protagoniste del Festival di Venezia più discusse del momento. In occasione della proiezione di The young Pope di Paolo Sorrentino, la modella ha indossato un incantevole abito lungo rosa shocking, firmato dal designer Matteo Evandro Manzini, con maniche a sbuffo, una larga fascia color silver e uno spacco vertiginoso che non è certo passato inosservato.

La meglio vestita della settimana: la scandalosa Dayane Mello

L’abito sembra in linea con la moda lanciata da Belén Rodríguez al Festival di Sanremo nel 2012 col memorabile abito firmato Fausto Puglisi che, mentre scendeva le scale dell’Ariston, lasciò intravedere il suo tatuaggio a forma di farfalla, seguita poi da altre celebrities, quali Bella Hadid nell’ultima edizione del Festival di Cannes (LEGGI ANCHE: BELLA HADID: INCIDENTE SEXY SUL RED CARPET DI CANNES). Dayane è apparsa, come sempre, bellissima, ma non sono mancate le inevitabili critiche per la scelta di un outfit troppo audace e, secondo il parere di alcuni, fuori luogo.

La meglio vestita della settimana: la scandalosa Dayane Mello

Critiche rivolte in modo ancor più pesante anche a Giulia Salemi, che ha suscitato un vero e proprio dibattito sulla scelta di look considerati eccessivi (LEGGI ANCHE VENEZIA 73: GIULIA SALEMI E DAYANE MELLO SENZA SLIP, LE POLEMICHE SUGLI “SPACCHI HOT”). Alcuni personaggi pubblici non hanno affatto condiviso la loro scelta e non hanno risparmiato loro dei duri attacchi, come Selvaggia Lucarelli che ha scritto su Facebook: Non posto la foto delle due tizie che si sono presentate al Festival di Venezia con la f***a all’aria in mancanza di altri talenti da esibire. Farei il loro gioco. Dico solo che oggi si sono dovute infilare di nuovo le mutande e nessuno si ricorda manco i loro nomi. Fatevi meglio i vostri conti la prossima volta, amiche mie. Dayane Mello con ironia ha risposto alle varie critiche scrivendo sui social: Quando sei su un tappeto rosso diventi una principessa e alle principesse nessuno si è mai permesso di dire come dovrebbero vestirsi o svestirsi…

La meglio vestita della settimana: la scandalosa Dayane Mello

 

Photo Credits: Facebook/Instagram