David Beckham e i suoi segreti di bellezza: addio rughe e pelle luminosa VIDEO

David Beckham non ha eguali quando si parla di bellezza maschile e quindi ha svelato i suoi trucchi per la pelle.

Un “regalo” al mondo, con tutto ciò che utilizza, gli strumenti ma anche i piccoli trucchetti, seguendo le indicazioni della moglie Victoria, ex Spice Girl e amante di tutto ciò che riguarda lo stile e ovviamente proprio il settore beauty.

Negli ultimi anni l’ex calciatore ha ammesso di avere tante strane manie e la cura del corpo rientra tra queste, è ancora infatti in forma perfetta e guardando un prima/dopo non si può negare di come sia effettivamente diventato molto più affascinante.

David Beckham svela il segreto di una pelle perfetta

A quasi cinquant’anni è ancora uno degli uomini più desiderati al mondo, non solo bello e con un corpo scultoreo ma anche affascinante, simpatico e social. Proprio sui suoi canali condivide le perle delle sue giornate, ad esempio ora tutti sappiamo che ruba le creme alla moglie per i trattamenti della sua pelle. Se il corpo è lo stesso di quando aveva 25 anni e dava il meglio in campo, oggi che è presidente dell’Inter Miami ed ha appeso le scarpette al chiodo per la società Footwork mostra un volto ben diverso.

beckham moglie vittoria
David Beckham e sua moglie Vittoria, molto innamorati – foto: Facebook – velvetstyle.it

Merito, come ha spiegato, di un mix di allenamento, dieta e skincare. L’ex giocatore si allena sempre insieme alla moglie, quindi ovviamente oltre a una dieta apposita e ad un allentamento speciale c’è il trattamento per la pelle. Corpo e viso quindi, è importante dividere le due cose per capire come fa ad essere ancora così.

Ha ammesso ad esempio di fare un allenamento per il corpo molto faticoso e che non ama ma di impegnarsi sempre, ad ogni costo, per mantenere la sua estetica. Quindi non è certo frutto del caso se a quasi cinquant’anni è così, non è merito della genetica ma del sacrificio. Idem per la pelle, nonostante sia bello e affascinante, appare curato perché lo è. La skincare quotidiana è indispensabile permette alla pelle di essere nutrita a fondo e purificata correttamente.

La base è muoversi ogni giorno, niente pigrizia: camminata, bicicletta, palestra. Va a prendere sempre i figli a scuola, utilizza come programma di allenamento per il corpo gli “snack” che sono esercizi molto intensi e si possono fare anche a casa, in questo modo si bruciano i grassi ma si rafforzano anche i muscoli. Per la dieta segue un percorso che si chiama Clean ovvero proteine magre, grassi sani, verdure e legumi. Niente carboidrati, se non quelli delle verdure. Come unici peccati di gola ammette pasta, omelette e poco altro.

David Beckham: pelle senza rughe e luminosa

Se con dieta e palestra tiene il corpo tonico, come fa invece con la pelle? Il modello ha spiegato di rubare sempre i prodotti di sua moglie che sono molto selezionati. Ogni mattina e ogni sera esegue sempre il suo rituale di bellezza e di tanto in tanto esegue in aggiunta anche una maschera. Tra i prodotti preferiti ci sono quelli di Tom Ford a base di argilla, quelli di House 99 in collaborazione con L’Oreal per la pelle maschile e i trattamenti facciali che fa presso i centri estetici.

Nel video postato sul suo canale però ha rivelato anche un trucco aggiuntivo, il contouring. Questa tecnica permette con poche e semplici mosse di dare luminosità a quelle aree del viso dove si vuole far risaltare l’effetto e, viceversa, coprire quelle zone spigolose o che rappresentano un problema per la persona.

La skincare per una pelle perfetta

Il segreto della bellezza della pelle di Beckham quindi è tutto nella skincare perché non c’è età o pelle che tenga, con questo mix si ottengono risultati duraturi e a lungo termine. Resta valido però il consiglio di farla ogni giorno, quindi è inutile fare una maschera una volta a settimana e poi gli altri giorni nulla, non ci sono benefici reali.

beckham bagno nel ghiaccio
David Beckham, il segreto per una pelle perfetta: il bagno nel ghiaccio – foto: Facebook – velvetstyle.it

La skincare passa per alcuni punti molto precisi. La prima cosa da fare è detergere sempre quindi sia la mattina che la sera (anche se ci si annoia questo passaggio è fondamentale). La notte è il momento in cui le cellule vanno a rigenerarsi e più la pelle è detersa, meglio reagiscono. Per i prodotti meglio optare per quelli con base naturale e comunque leggere sempre l’INCI della composizione. Così si eliminano le impurità e le cellule morte. Per chi ha la pelle molto secca è utile impiegare un latte detergente molto delicato, altrimenti un detergente viso normale. Coloro che hanno la pelle grassa dovrebbero impiegare una quantità regolare di sebo, come suggerito dal calciatore in alcuni video.

Quindi è tempo di idratazione. Bisogna pensare che la pelle, soprattutto quando ci si rade è molto secca. Meglio scegliere prodotti a base di Ianolina, burro, olio o agenti grassi che danno molto nutrimento. Se invece ci sono imperfezioni occorrono soluzioni più leggere. Per il gonfiore occhi è utile un contorno occhio biologico per uomini, magari al tè verde. Nella routine la rasatura dovrebbe essere slegata da questi passaggi.

Impostazioni privacy