Royal Family, dove andranno in vacanza i reali: da Kate e Re Carlo

dove va in vacanza la famiglia reale inglese
Le vacanze della famiglia reale britannica offrono un scorcio sulla vita di questi individui al di fuori dei loro impegni ufficiali (Foto Ansa) - velvetstyle.it

Dai Caraibi alla Svizzera, i membri della famiglia reale inglese hanno diversi luoghi di villeggiatura prediletti.

A dispetto dei tour reali, caratterizzati da cerimonie ufficiali e incontri diplomatici, le vacanze della famiglia reale britannica sono solitamente momenti di ritiro privato, lontane dai riflettori e dalla stampa. Nonostante l’aura di riservatezza che circonda questi momenti di svago, le mete preferite dai reali inglesi per le vacanze sono abbastanza noti.

Questi luoghi sono riusciti a conquistare il cuore dei membri della Royal family per diversi motivi: alcuni evocano in loro ricordi d’infanzia, altri sono paradisi incontaminati in cui fuggire dalla quotidianità frenetica, altri sono dei luoghi in cui la famiglia si riunisce tradizionalmente.

I Caraibi, rifugio per principesse deluse

Diverse donne della famiglia reale inglese si sono recate ai Caraibi per sfuggire alla pressione mediatica dei loro ruoli. La Principessa Diana andò a Nevis per un po’ di solitudine con i suoi figli nel 1993. Di quel periodo sono famose le foto di Diana che si diverte in acqua, giocando con le onde, cercando di dimenticare i problemi del suo matrimonio con Carlo.

la principessa diana si recò ai caraibi per sfuggire alla pressione mediatica
I Caraibi sono stati un vero e proprio rifugio dalla confusione della quotidianità per diverse principesse inglesi – velvetstyle.it

Anche la Principessa Margaret, sorella della Regina Elisabetta, trovò un rifugio a Mustique, un’isola caraibica, quando il suo matrimonio con Anthony Armstrong-Jones divenne turbolento negli anni Settanta. La Principessa ricevette in dono un appezzamento di terreno di 10 acri sull’isola privata di Mustique dei Caraibi e vi costruì una casa per le vacanze, battezzata “Les Jolies Eaux” (in francese “le belle acque”).

Secondo Marie Claire, Margaret ha fatto di questo spazio la sua seconda casa per quasi 30 anni e ha fatto conoscere l’isola come luogo di fuga glamour. Negli anni Novanta ha regalato la villa al figlio David Armstrong-Jones come dono di nozze, che alla fine l’ha venduta. Oggi “Les Jolies Eaux” è disponibile in affitto.

Botswana, dove è nato l’amore di Harry e Meghan

Il principe Harry ha molto a cuore il Botswana e si dice che abbia invitato proprio lì Meghan Markle quando hanno iniziato a insieme nel 2016.

Sono riuscito a convincerla a raggiungermi in Botswana. Ci siamo accampati insieme sotto le stelle. Si è unita a me per cinque giorni ed è stato assolutamente fantastico“, ha detto Harry nella loro intervista di fidanzamento alla BBC nel novembre 2017.

il botswana è molto caro a harry e meghan
Il Botswana è il luogo in cui è nato l’amore tra Harry e Meghan – velvetstyle.it

Il principe ha anche scelto un diamante del Botswana per la gemma centrale dell’anello di fidanzamento a tre pietre di Meghan, abbracciato da due diamanti più piccoli della collezione personale della Principessa Diana.

Eravamo totalmente da soli, il che era fondamentale per avere l’opportunità di conoscerci davvero“. ha raccontato il principe. I fan hanno avuto uno scorcio intimo del viaggio della coppia in Botswana nella serie Netflix “Harry & Meghan”, che ha debuttato a dicembre.

Si dice che siano stati a Meno a Kwena, vicino al Parco Nazionale Makgadikgadi Pans. I Sussex sono tornati l’anno successivo per festeggiare il compleanno di Meghan nel paese.

Corfù, il paradiso naturale di Re Carlo

Corfù ha una relazione molto duratura con la famiglia reale. È il luogo di nascita del Principe Filippo, defunto marito della Regina Elisabetta. Suo figlio, il Re Carlo, è molto legato all’isola ed è stato visto più volte in vacanza lì.

Carlo è un grande appassionato di piante e si dice che ami molto trascorrere il tempo a Corfù, un’isola che vanta diversi primati per quanto riguarda la conservazione del patrimonio naturalistico.

corfù è uno dei luoghi preferiti di re carlo
Corfù, con la sua natura rigogliosa, è uno dei luoghi preferiti di Re Carlo – velvetstyle.it

Quando si recano in visita, Carlo e Camilla soggiornano spesso a Villa Rothschild a Kerasia. Questo edificio viene spesso soprannominato il “Palazzo d’Estate di Kensington“ ed immerso nel verde lussureggiante, tra vecchi pini e cascate.

Durante l’estate 2022, anche il Principe Edoardo e la sua famiglia hanno trascorso due settimane sull’isola, dimostrando che anche per le nuove generazioni della famiglia reale, Corfù ha un fascino duraturo.

Isole Scilly, il luogo dell’infanzia di William

Le Isole Scilly sono un arcipelago al largo della costa della Cornovaglia. Sono le uniche isole tropicali del Regno Unito, e secondo il loro sito turistico, sono “straordinariamente belle, non affollate e incontaminate“.

il principe william è legato sentimentalmente alle isole scilly
Le Isole Scilly hanno un profondo valore sentimentale per il Principe William – velvetstyle.it

I duchi di Cambridge si spesso sono recati in vacanza in queste isole durante i mesi estivi. Qualche anno fa i due reali, insieme ai piccoli George, Chharlotte e Louis, si sono fatti vedere a passeggio in bicicletta in mezzo agli abitanti locali. Si dice che il principe William visitò le isole quando era giovane insieme a sua madre, la Principessa Diana, e ne rimase affascinato.

La Svizzera, meta invernale per lo sci

Molti membri della famiglia reale amano sciare. Il posto preferito per farlo di Carlo è Klosters, nelle Alpi svizzere. In questa località, il Re ha addirittura due seggiovie a lui dedicate. Camila, però, a differenza di Diana non ama sciare.

Klosters è famosa anche perché è lì che il mondo ha scoperto per la prima volta che il principe William stava frequentando Kate Middleton. I due furono fotografati insieme per la prima volta proprio lì, nel 2004, sulle piste da sci.

Le Highlands scozzesi per le vacanze di famiglia

E infine, ma di certo non meno importante, il luogo prediletto per le vacanze estive della famiglia reale britannica si trova nelle rigogliose Highlands scozzesi: si tratta del Castello di Balmoral. La Regina Elisabetta si ritirava in questo suggestivo castello ogni mese di agosto, accogliendo vari membri della sua famiglia che si univano a lei per trascorrere parte del mese in questa incantevole cornice.

la famiglia reale inglese d'estate si riunisce al castello di balmoral
Balmoral Castle è da molti anni il rifugio estivo della famiglia inglese – velvetstyle.it

Penso che sia proprio lì, a Balmoral, che mia nonna sia davvero felice“, aveva raccontato la principessa Eugenie qualche anno fa, nel documentario intitolato “Our Queen At Ninety”. Le giornate trascorse a Balmoral sono caratterizzate da passeggiate all’aria aperta, picnic all’ombra dei secolari alberi, la compagnia di numerosi cani e persone che vanno e vengono in continuazione.