Studio Battaglia, trama, data seconda stagione, attori nuovi, addi, quando inizia: tutto quel che c’è da sapere

Confermata la seconda stagione di Studio Battaglia: di seguito le anticipazioni e tutto ciò che c’è da sapere

Studio Battaglia è una serie tv italiana, in collaborazione con Rai Fiction, che ruota attorno alle vicende di uno degli studi legali più importanti di Milano, da cui prende il nome il titolo, ovviamente inventato. Inoltre, narra anche i fatti che accadono all’interno della famiglia Battaglia. Tra i protagonisti ci sono attrici come Barbora Bobul’ova, Marina Occhionero, Miriam Dalmazio e la fantastica Lunetta Savino. Riprende un po’ la serie inglese The Split.

Per tutti gli appassionati della serie tv, c’è una notizia che farà sicuramente piacere, ovvero, è stata confermata la seconda stagione di Studio Battaglia, grazie al successo della prima stagione, che ha conquistato milioni di italiani. Le prime tre puntante hanno raggiunto una media di 4,1 milioni di telespettatori; una visibilità enorme.

Studio Battaglia 2: quando arriva e quali sono le novità

Non si conosce ancora la data precisa della messa in onda, ma Lunetta Savino, che interpreta Marina Di Marco in Battaglia, ha affermato che gli episodi della seconda stagione sono “sul tavolo della produzione”. Si pensa che le sorelle Battaglia possano tornare sul piccolo schermo verso marzo o aprile del 2024. Rai Fiction non ha ancora ufficializzato la data.

Marina di Marco
Marina di Marco in Battaglia, madre delle sorelle Battaglia – Foto: Ansa (velvetstyle.it)

La seconda stagione sarà divisa in sei puntate, suddivise in tre serate. La storia si sviluppa, come nella prima stagione, intorno alle vicende della collaborazione professionale delle due sorelle con la madre, nello studio Zander Battaglia. Le sorelle rappresentano, ognuna, una fase diversa della vita.

Inoltre, nella seconda stagione arriveranno delle risposte agli interrogativi e alle incognite lasciate nella prima parte, soprattutto, riguardanti Anna Battaglia. La ragazza, ormai donna, preoccupata per il padre malato, è in compagnia dell’uomo con cui ha passato la notte mentre riceve una chiamata dal marito. Chiunque ha il desiderio e la curiosità sapere come si svolge il seguito.

studio battaglia 2
Anna Battaglia, protagonista della serie tv – Foto: Ansa (velvetstyle.it)

Anche gli altri personaggi saranno messi alla prova, affrontando sfide della vita. La sorella minore, Viola, vorrebbe lasciare la casa di origine e la sua famiglia; Marina non sembra che voglia rispettare i patti, che la vedevano defilata, una volta chiusi i casi che aveva in programma; anche Nina verrà messa davanti a eventi di estrema difficoltà.

Studio Battaglia 2 è scritto da Lisa Nur Sultan e da Federico Baccomo, quest’ultimo è stato co-sceneggiatore in due episodi della prima stagione. La regia è sempre condotta da Simone Spada, mentre è prodotta da Carlo Degli Espositi e Nicola Serra, per Palomar, in collaborazione con Rai Fiction.

Per quanto riguarda il cast, sono stati riconfermati dei personaggi, continuando ad interpretare i ruoli della prima stagione. Ci sono anche degli attori aggiunti, per altri soggetti delle nuove sottotrame.

Barbara Bobul’ova è Anna Battaglia in Casorati, protagonista della fiction; Lunetta Savino si riconferma il ruolo di Marina Di Marco, la madre; Miriam Dalmazio è Nina Battaglia, una delle sorelle; Marina Occhionero è Viola Battaglia, la sorella minore delle tre; Giorgio Marchesi è Massimo Munari; Massimo Ghini è Giorgio Battaglia, padre delle sorelle; Thomas Trabacchi è Alberto Casorati, marito di Anna Battaglia; David Sebasti è Michele Zander; Giovanni Toscano è Alessandro Del Vecchio; Emma Fasano è Daria Casorati; Elia Lorenzi è Giacomo Casorati; Simon Rizzo è Padre Ralf Cruz; Celeste Savino è Maddalena Romagnolo; Roberta Sferzi è Betty Facciolo; Carla Signoris è Carla Morini in Parmegiani; Michele di Mauro è Roberto Parmegiani.

La seconda stagione di Studio Battaglia andrà in onda, in prima visione assoluta, su Rai Uno e gli episodi saranno disponibili anche sulla piattaforma streaming Rai Play, sia in live streaming che on demand. Inoltre, gli appassionati che hanno voglia di riguardarsi la prima stagione, perché è sfuggito qualcosa o per puro piacere, possono vedere le repliche, sempre su Rai Uno, dal 10 agosto, per rivivere le vicende della famiglia Battaglia.

Impostazioni privacy