Francesca Fialdini età, dove vive, laurea, compagno, figli, foto instagram: tutto su di lei

Francesca Fialdini è una delle conduttrici più amate, da anni colonna della Rai, che si è sempre distinta per semplicità e discrezione.

Ormai da tempo Francesca Fialdini è uno dei volti più importanti della Rai, dove è approdata nei primi anni duemila, riuscendo ad avere un percorso di crescita professionale importante. Competenza, discrezione e semplicità sono infatti da sempre alcuni tra i suoi tratti distintivi e non possono che essere stati determinanti per riuscire a entrare nel cuore del pubblico.

Il giornalismo è stato da sempre una delle sue grandi passioni ed è stata proprio questa a condizionare le sue scelte a livello di studi, oltre che a spingerla ad accettare alcuni dei programmi che ha avuto modo di condurre nel corso della sua carriera. A sua volta, lei ha sempre cercato di essere disponibile con i giornalisti, ma nelle interviste che ha avuto modo di rilasciare ha preferito concentrarsi sul suo lavoro, parlando poco o niente della sua vita privata, di cui si sa davvero pochissimo.

Chi è Francesca Fialdini: età e carriera

Francesca Fialdini è nata a Massa, in Toscana, l’11 ottobre 1979 ed è rimasta legatissima alla sua terra, dove ama rifugiarsi quando è libera dagli impegni di lavoro, pur vivend da anni a Roma. È proprio nella capitale, all’Università La Sapienza, che ha conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione, scelta per diventare giornalista, cosa che è poi riuscita a fare anche nella realtà, affiancando a questa anche la conduzione di programmi più “leggeri”.

Francesca Fialdini età carriera
Francesca Fialdini da anni tiene compagnia al pubblico la domenica – Foto: ANSA – Velvetstyle.it

I suoi esordi professionali sono arrivati in radio, a Radio Vaticana, a partire dal 2004, dove era la conduttrice del notiziario, oltre a collaborare alla redazione esteri. Non è tardato ad arrivare il momento dell’approdo in Rai, datato 2005, dove lavora ancora oggi.

L’esperienza radiofonica si è rivelata utile per occuparsi al meglio del primo programma che le è stato affidato nella Tv di Stato, “A sua immagine“, prima in veste di inviata poi di padrona di casa, ruoli che lei ha svolto con orgoglio non avendo mai nascosto la sua fede cattolica, che l’ha aiutata ad andare avanti anche nei momenti più difficili.

Il suo curriculum comprende tantissimi format di successo, tra cui possiamo citare “Volo in diretta”, in onda su Raitre, per poi passare alla guida di UnoMattina in Famiglianel 2013 al fianco di Franco Di Mare, “La vita in diretta” con Tiberio Timperi e l’attuale “Da noi a ruota libera“, inserito in palinsesto ogni domenica pomeriggio subito dopo “Domenica In“.

Tra i titoli di cui è più orgogliosa c’è “Fame d’amore“, dove ha avuto la possibilità di dare la voce a giovani in lotta contro l’anoressia e la bulimia, problemi che sono ancora purtroppo diffusissimi nella società di oggi, ma di cui spesso si fatica a parlare quasi per vergogna.

Non è mancata anche un’esperienza in prima serata, sempre sulla rete ammiraglia Rai, alla guida di “Ci vuole un fiore“, format dedicato all’ambiente, che ha presentato insieme a Francesco Gabbani, con cui ha in comune le origini toscane (lui è di Marina di Carrara).

La sua vita privata

Francesca Fialdini, come detto, non ama parlare della sua vita privata. Da qualche anno, però, il suo cuore è impegnato, come aveva rivelato lei stessa in occasione di un’intervista rilasciata al settimanale ‘Confidenze’, in cui aveva però preferito lasciare un alone di mistero sull’identità del fortunato.

Francesca Fialdini vita privata
Francesca Fialdini non ama parlare della sua vita privata – Foto: ANSA – Velvetstyle.it

“Lui accetta come sono, con tutti i miei dubbi, i miei grovigli e la mia fatica a fare un passo in più – erano state le sue parole -. Grazie a lui ho trovato la serenità perché sa rispettare i miei tempi e non ha pretese di alcun tipo”, ha detto.

Successivamente era stata Dagospia, a rivelarne il nome: il suo compagno si chiamerebbe Milo Brunetti ed è un odontoiatra originario di Lecco. Non si hanno certezze su quando sia iniziata la loro storia d’amore, ma da quanto si può dedurre osservando i rispettivi profili social sembra che i due si siano innamorati nel 2019.

I due non hanno figli, ma non è escluso possano presto decidere di creare una famiglia insieme, anche se non hanno per ora mai convissuto: “Io ho il cuore sempre occupato, direi occupatissimo – aveva raccontato Francesca a Serena Bortone, ospite di ‘Oggi è un altro giorno’ -. Un gatto selvatico è perfetto per me! Una vera e propria convivenza non l’ho mai vissuta. Amo molto la libertà, i miei spazi, ciò che mi permette di arricchirmi”.

In passato la conduttrice non aveva nascosto di poter pensare anche all’adozione, percorso che le permetterebbe di aiutare un bambino che non ha i genitori.

La polemica sul suo taglio di capelli

Recentemente Francesca Fialdini ha cambiato look puntando su un pixie cut, il taglio ultra corto che le dà un’idea più sbarazzina.

Francesca Fialdini capelli
Cos’è successo a Francesca Fialdini dopo il suo nuovo taglio di capelli – Foto: ANSA – Velvetsyle.it

Dopo anni con i capelli lunghi non è stato semplicissimo per lei al cambiamento, ma ora lei si sente pienamente se stessa ed è ultra soddisfatta del risultato. Questo non le ha però impedito di ricevere commenti negativi ripetuti da parte dei cosiddetti “haters” sui social, che non hanno apprezzato la sua scelta.

Addirittura c’è chi ha osato sparare sentenze sul suo orientamento sessuale, proprio per questo anche una diplomatica come lei non ha voluto stare in silenzio e ha risposto con decisione.

Mi avete smerigliato le sinapsi (volgarmente detto… Pensateci voi). Che siano lunghi o corti non ha nessuna importanza. Nulla dovrebbe averne, perché chi se ne frega” – ha scritto in un post pubblicato sul suo profilo Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca Fialdini (@francifialdini)

“Ho deciso di tagliarli perché parlare di ragazze (di ogni età) e farlo fuori dall’immagine di sempre aveva un significato. A 20 anni io li portavo corti così”, ha continuato a dire, spiegando che le è sembrato più opportuno ricreare il taglio di capelli di quando aveva 20 anni per poter parlare di ragazze di quell’età.

Non avevo idea di quanto foste affezionati ai miei boccoli! E non perché non dovreste esprimervi (ci mancherebbe altro), ma ipotizzare il mio orientamento sessuale, usare frasi becere e puntute come zanzare (peraltro inutili) mi convince che siamo veramente dentro uno schema rigido, schiavizzante, dove piacere per piacere è l’unica regola vincente”, ha concluso.

Impostazioni privacy