Shopping, non ti va di provare i vestiti? Ti svelo un trucco per risparmiare (tantissimo) tempo

Se devi fare shopping, ma non ami provare i vestiti, puoi avvalerti di un trucco super efficace, con cui risparmiare tantissimo tempo, azzeccando la tua taglia.

La moda è una passione che fa battere i cuori in tutto il mondo. L’abbigliamento non solo protegge il nostro corpo dalle intemperie, ma ci permette anche di esprimere il nostro gusto. Al pari dell’arredamento, i vestiti accompagnano le nostre vite, rappresentando una forma d’arte, attraverso la quale ognuno di noi dà voce alla sua personalità.

Se il vestiario è un mezzo di differenziazione con cui mettiamo in luce la nostra unicità, è anche omologazione, visto che attraverso gli stili e i capi di tendenza ci sentiamo parte di un gruppo. A fronte del peso dell’abbigliamento, la scelta di cosa indossare non è casuale: creare i nostri look ci appassiona, permettendo di esprimere noi stessi. Per questo, comprare nuovi capi è un’attività amatissima, che ci mette subito di buon umore: quando si è un po’ giù di corda, dedicarsi a una sessione di shopping rappresenta una pausa rigenerativa che aumenta le endorfine.

Se ci sono persone che amano lo shopping a tal punto da esserne dipendenti, ci sono casi in cui, invece, non è un’attività così amata. E poi, ci sono quelli che adorano comprare capi al passo delle tendenze, ma non hanno mai abbastanza tempo da dedicare allo shopping. In questo caso, se ci servono dei vestiti nuovi ci sono dei trucchi che ci aiutano a comprare i capi in velocità, evitando di doverli provare.

Come fare shopping senza provare i vestiti: il trucco per risparmiare tempo

Se devi fare shopping, ma non hai abbastanza tempo per passare ore per i negozi, sappi che ci sono dei trucchi per velocizzare i tuoi acquisti. Oppure se ti piace comprare, ma non ami trovarti nel camerino a provare le cose, puoi avvalerti dei metodi per trovare la taglia giusta per te.

Shopping
Fare shopping senza stress: il metodo per evitare di provare i vestiti (Velvetstyle.it)

In particolare, un trucco davvero utile riguarda i pantaloni, capo che in tanti non amano acquistare in quanto, spesso, non è così facile trovare la taglia adatta, soprattutto in questi tempi dominati dal fast fashion, con i suoi modelli standardizzati protagonisti. Per capire se un pantalone ci sta, senza doverlo provare, basta inserire il proprio braccio all’interno del modello: se la parte che va dalla mano al gomito sta all’interno della vita significa che i pantaloni ci entrano.

Altro metodo, invece, prevede il posizionare la vita del pantalone intorno al collo e se le sue estremità si incontrano vuole dire che il modello calza a pennello sulla nostra fisicità.

Impostazioni privacy