Come creare un angolo relax in casa senza spendere un capitale

Idee da copiare per creare un angolo relax in casa, anche in poco spazio, e tenere il budget sotto controllo senza tralasciare il design.

donna comodamente seduta in poltrona nell'angolo relax in casa
Creare un angolo relax in casa, i suggerimenti degli esperti -velvetstyle.it

Se state cercando degli spunti creativi per creare un angolo relax in casa siete arrivati nel posto giusto. Proprio qui di seguito andiamo a scoprire quali sono le tendenze del momento con i suggerimenti degli interior design che vi faranno anche risparmiare.

Sì, perché non è necessario spendere un capitale per arredare un angolo di casa dedicato al relax, basta scegliere i complementi di arredo giusti e il gioco è fatto!

Chi non vorrebbe avere una camera intera da dedicare alla musica o alla lettura, con lo spazio adeguato da dedicare ai propri hobby o al gioco? Coloro che hanno la fortuna di vivere una una grande dimora molto probabilmente hanno adibito una intera stanza per il relax. Ma se gli spazi sono risicati bisogna aguzzare l’ingegno.

Come fare a creare un angolo relax in casa anche se lo spazio è poco

Ed ecco che per creare un angolo relax in una casa piccola bisogna prima di tutto individuare la zona in cui poter progettare un corner adibito al riposo e allo svago.

coppia legge e ascolta musica in un angolo relax a casa
Come creare un angolo relax in casa senza spendere troppo – velvetstyle.it

Ad esempio se volete sfruttare la zona soggiorno allora quello di cui avete bisogno è una divano, anche un due posti può rappresentare un ottimo complemento di arredo. Lo spazio è davvero minimo? Va benissimo anche una poltrona, magari reclinabile o con movimento relax per poter schiacciare un riposino al momento opportuno.

Non c’è spazio nemmeno per una poltrona? Allora sistemate un tappeto per terra e copritelo con un materasso da pavimento, sistemate dei grandi cuscini e avrete la vostra zona riposo dove godere della quiete del silenzio per leggere un libro o della meraviglia della musica.

Infatti poco distante potete sistemare una piccola libreria per riporre i volumi che più vi piacciono, le riviste, i fumetti e anche la collezione di settimana enigmistica che non avete cuore di buttare anche se avete finito tutti i cruciverba… Per ottimizzare lo spazio potete usare delle mensole verticali. Sistemare qualche pianta è un’altra buona idea, il verde naturale allontana lo stress! Ma tenete presente le piante da evitare se la casa è piccola.

Un mobiletto per sistemare le casse da collegare all’impianto stereo o ai vostri dispositivi mobili per ascoltare la musica non è necessario. Infatti ci sono ganci da parete su cui potete installare tutto molto comodamente, e avrete guadagnato altro spazio calpestabile.

Infine un elemento fondamentale per eliminare lo stress e la tensione è la giusta luce. Dotatevi di lampade regolabili e colorate per mantenere le luci più o meno soffuse e godere appieno dell’efficacia della cromoterapia. In alternativa potete usare delle candele, ma dovete stare attenti a non addormentarvi mentre sono accese perché possono essere pericolose. E date un’occhiata a come arredare casa con meno di 50 euro per trovare altre idee.

Impostazioni privacy