Come scegliere il costume da bagno perfetto per ogni tipo di fisico: look perfetto anche sulla spiaggia

I consigli degli esperti per avere un look perfetto anche in spiaggia: come scegliere il costume da bagno adatto al tuo fisico. 

Il costume da bagno rappresenta un elemento indispensabile nel guardaroba femminile, soprattutto con l’avvicinarsi della stagione calda.

Come scegliere il costume da bagno adatto al proprio fisico
Il costume da bagno in base al proprio fisico – Velvetstyle.it

La scelta di questo capo d’abbigliamento deve essere ponderata, considerando attentamente le caratteristiche fisiche di chi lo indosserà.

Come scegliere il costume da bagno adatto al tuo fisico

L’arrivo dell’estate porta con sé la voglia di rinnovare il proprio look balneare. Il costume da bagno si conferma come il protagonista indiscusso del guardaroba estivo. Tuttavia, per brillare sotto il sole non basta scegliere un modello qualunque, è fondamentale selezionarlo in base alla propria morfologia. Sul mercato esiste una vasta gamma di costumi: dai classici interi ai bikini, passando per i trikini e i modelli brasiliani. Ogni variante si adatta meglio a certe forme del corpo rispetto ad altre, ed è qui che entra in gioco la capacità di scegliere saggiamente.

Per valorizzare al meglio ogni silhouette, ecco alcuni consigli mirati:

  • Corpi Morbidi: prediligete costumi interi o slip a vita alta che aiutino a celare l’addome.
  • Silhouette Snelle: osate con bikini brasiliani o modelli arricchiti da frange che aggiungono volume al seno.
  • Poco Seno: optate per costumi push-up che enfatizzano questa zona.
  • Donne Alte: evitate i modelli troppo sgambati che tendono ad allungare ulteriormente la figura.
  • Stature Basse: state alla larga dai costumi troppo alti sulla gamba, poiché potrebbero accorciarvi visivamente.
In base al proprio fisico scegliere il costume da bagno giusto
Come scegliere il costume da bagno adatto per te – Veklvetstyle.it

Alcuni principi vanno sempre tenuti in considerazione:

  • Le righe orizzontali tendono ad allargare la figura; quelle verticali a slanciarla.
  • I colori chiari amplificano le forme, quelli scuri le snelliscono
  • Volant e applicazioni aggiungono volume e attirano l’attenzione sulle zone dove sono posizionati.
  • Le stampe grandi aumentano visivamente le dimensioni; quelle piccole hanno l’effetto opposto.

Dopo aver trovato il costume perfetto, è importante sapere come coprirlo adeguatamente fuori dall’acqua. Per i bikini, una soluzione può essere abbinarli a gonne lunghe o corte in jeans o pantaloncini vari. Per i costumi interi invece si possono preferire pantaloni palazzo o culotte oltre alle classiche gonne. Non mancano poi opzioni più libere come magliette larghe, canotte oversize e kimoni leggerissimi per completare il look estivo con eleganza e praticità.

Scegliere il costume da bagno giusto non solo migliora l’estetica generale ma anche la confidenza personale sulla spiaggia o vicino alla piscina. Seguendo questi consigli sarà possibile trovare il modello più adatto alle proprie esigenze fisiche ed estetiche senza rinunciare allo stile e al comfort.

Impostazioni privacy