Vuoi coprire qualche imperfezione del viso? Ecco come fare in poche e semplici mosse

Può succedere per mille motivi che abbiamo qualche piccola imperfezione da nascondere. Ecco i rimedi che ti stupiranno del risultato.

Il nostro viso è la prima cosa che gli altri notano di noi. Può succedere che, proprio quando non vogliamo perché magari abbiamo un appuntamento importante, nasce una piccola imperfezione, che può essere un piccolo brufolo, delle occhiaie o altro.

Donna che guarda il viso con lente di ingrandimento
Vuoi coprire qualche imperfezione del viso? Ecco cosa fare-Velvestyle.it

Ma niente paura noi oggi vi mostreremo come nascondere questi piccoli problemi che non ci fanno sentire a nostro agio. Quindi vediamo insieme cosa fare.

Imperfezioni addio, ecco i passi da fare

La nostra pelle può avere delle piccole discromie come aloni che tendono al grigio, oppure delle macchie cutanee, o una grana particolare del viso. Ma come possiamo fare per mascherare queste piccole problematiche? Noi oggi vi vogliamo dare dei suggerimenti super semplici che vi lasceranno senza parole per il risultato.

Sappiamo bene che la pelle è la parte più esposta del nostro corpo. Ecco quindi che subisce gli agenti atmosferici, quelli inquinanti, ambientali, climatici, insomma è sempre sotto una dura prova. Con il passare del tempo poi può tendere a spengersi un pochino.

donna che è stupita mentre vede una imperfezione sul viso allo specchio
Come mascherare in modo semplice le imperfezioni sul viso-Velvetstyle.it

Possiamo notare anche degli accumuli di liquido sotto gli occhi, ovvero le fastidiose borse. Ma iniziamo a vedere come contrastare queste problematiche super comuni.

  • Occhiaie. In questo caso abbiamo bisogno di un correttore che tende all’arancione se le occhiaie sono grigio/blu, mentre sul beige se tende al violaceo/rosso. Cerchiamo una texture non troppo morbida e picchettiamo il prodotto con il polpastrello.
  • Borse sotto gli occhi. In questo caso è un po’ più difficile. possiamo provare con dei cubetti di ghiaccio per 15 minuti e poi passare al trucco. Il fondotinta deve essere liquido e del colore del nostro incarnato
  • Rossori. Utilizziamo un correttore che tende al verde ma in piccolissime quantità.
  • Rughe. La scelta del fondotinta deve ricadere su qualcosa di satinato che applicheremo con parsimonia e sfumeremo con i polpastrelli.
  • Segni di stanchezza. Usiamo un fondotinta che doni naturalezza, ecco che il prodotto perfetto è una bb cream
  • Macchie. Quasi sempre sono di origine solare ecco quindi che ci occorre un fondotinta leggere ma che uniformi il nostro incarnato.

Adesso che conosci tutti questi consigli, in base al tuo problema, siamo certi che non avrai timore a truccarti e a sentirti meglio con te stessa perché una volta uscite di casa nessuna vedrà quella macchia o le tue occhiaie.

Impostazioni privacy