Elizaveta, la modella con il cancro che sfida la malattia dai social

Al mondo esistono persone eccezionali, dotate di una forza di volontà senza pari. Una di queste è sicuramente la modella canadese Elizaveta Lowicz Bulokhova, 25 anni, che nella sua carriera, durata quasi 7 anni, ha posato per importanti riviste come Cosmopolitan e Harper’s Bazaar e ha sfilato tra le passerelle di New York e del Giappone. Poi, quando tutto sembrava andare per il meglio, la sua vita viene sconvolta da una tragica notizia: nel 2014, infatti, le viene diagnosticato un tumore osseo alla mandibola, che la costringe a un lungo ciclo di chemioterapia.

Lei accetta le cure, nonostante debba rinunciare ai suoi bellissimi lunghi capelli biondi e, quando scopre di essere rimasta incinta, i medici le consigliano di abortire. Ma Elizaveta, quel bambino lo vuole con tutto il suo cuore. Così sospende le cure chemioterapiche e viene sottoposta a un lungo e difficile intervento di asportazione del tumore (della durata di circa 16 ore) e che la costringe a nutrirsi tramite un sondino. Pochi mesi dopo, però, nasce il suo bambino con qualche settimana d’anticipo, ma perfettamente sano.

eli

eli 3

eli 2

E lei torna anche a posare come modella, per dimostrare che nella vita si può tutto, anche senza capelli, anche con le cicatrici. Ed è davvero bellissima e sensuale Elizaveta negli scatti realizzati dal fotografo Manolo Ceron postati sul suo profilo Instagram. Quegli scatti che oggi hanno fatto il giro del mondo, insieme alla sua storia: Elizaveta è diventata un simbolo per tutte quelle donne (e uomini) che si trovare a dover combattere un tumore. Perché la forza interiore e la voglia di lottare sono importantissime in questi casi. Come ha scritto lei stessa sul social: “Il cancro non era grande abbastanza da togliermi la voglia di vivere“. E guardando le sue nuove foto con i capelli appena ricresciuti, il marito al fianco e il bimbo in braccio viene da dire meno male.

Foto by Instagram

Impostazioni privacy