McArthurGlen presenta la campagna Wonders of Autumn

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO.

Con la stagione Autunno/Inverno 2015 che si avvicina, McArthurGlen è pronta a lanciare la sua ultima campagna “Wonders of Autumn”, le Meraviglie d’Autunno. Questa stagione dai toni caldi e delicati è il periodo dell’anno in cui gli appassionati di shopping rivisitano il guardaroba con capi capaci di dare un tocco in più nella vita quotidiana: da quelli più essenziali come la camicia bianca o il paio di jeans più amato, al cappotto invernale che sta bene con tutto. Questa combinazione tra capi essenziali e abiti “da sogno”, permette di creare un guardaroba autunnale dallo stile unico. In concomitanza con il lancio della campagna “Wonders of Autumn” nei 21 Centri del Gruppo, McArthurGlen ha dialogato con più di 5000 consumatori tra uomini e donne in tutta Europa, per capire quali fossero i loro acquisti principali e i capi più desiderati.

I risultati delle interviste effettuate in Gran Bretagna, Francia, Germania ed Italia hanno messo in luce più somiglianze che differenze. In media in tutti e quattro i Paesi le donne hanno segnalato gli stivali come il principale capo d’acquisto, seguiti dai cappotti in lana e dagli stivaletti. Gli uomini preferiscono invece le giacche, in particolare quelle per le attività all’aperto e quelle dai tessuti tecnici, seguite dai jeans. In merito a quale fosse il capo di abbigliamento indossato con più piacere, la risposta unanime in tutti e quattro i Paesi e per entrambi i sessi è stata la classica combinazione t-shirt e jeans.

Shaeren McKenzie, Group Marketing Director di McArthurGlen, ha dichiarato: “Tutti sono alla ricerca della t-shirt bianca perfetta, del little black dress o del paio di jeans che calzano a pennello. Il messaggio della nostra campagna “Wonders of Autumn” è che questi capi sono oggi più accessibili che mai nei nostri 21 Centri, con risparmi dal 30% al 70%”.La campagna sarà realizzata in tutti e nove i Paesi che ospitano un Centro McArthurGlen: Austria, Belgio, Canada, Francia, Germania, Grecia, Italia, Olanda e Regno Unito e sarà inoltre comunicata in Cina, Corea del Sud, Russia, Brasile e Sud Est asiatico“.

Foto by Ufficio Stampa

Impostazioni privacy