Elena Riz, la modella veronese regina di Playboy e del fenomeno #escile [FOTO]

Ormai il fenomeno #escile sta diventando un vero e proprio caso di Stato. Ne parlano tutti. Anche sulle riviste più importanti. A portare alla luce questo simpatico hashtag è stata la venticinquenne slovacca Lucia Javorcekova proprio lo scorso ottobre (anche se non bisogna dimenticare il predecessore Emily Ratajkowski): la fanciulla ha accontentato i fan, pubblicando su Facebook le foto del suo lato A senza censure ed il profilo è stato oscurato per qualche giorno (tutta colpa delle regole ferree del social network). Ora a far parlare di sé è invece una bellezza tutta made in Italy: si tratta della veronese Elena Riz che ha conquistato una grande popolarità condividendo scatti piccanti e adesso è protagonista anche della copertina del numero di novembre di Playboy.

Ma come? Il mensile non aveva detto addio alle classiche conigliette? In realtà la rivoluzione partirà dal prossimo marzo: l’ottantanovenne fondatore Hugh Hefner ha deciso di dare una nuova vita al giornale. “Ormai -ha dichiarato il CEO dell’azienda Cory Jones attraverso un’intervista al New York Times – manca poco perché qualsiasi atto sessuale immaginabile diventi fruibile gratuitamente. E quindi non ha più senso in questo momento storico… E’ passato“. Playboy è stato il primo giornale esplicitamente dedicato alla fotografia erotica, tuttavia al giorno d’oggi le immagini osé sono disponibili su Internet senza problemi. Per questo motivo c’è stato un crollo delle vendite: da cinque milioni e seicentomila copie vendute nel 1975 siamo passati solo ad ottocentomila.

La Riz riuscirà a restare sulla cresta dell’onda, nonostante la spietata concorrenza? Nei giorni scorsi si è discusso di Samantha Hoopes, top model paparazzata in un bar (di una spiaggia) appoggiata al bancone con indosso una t-shirt ed un mini-tanga. Pioggia di critiche per lei e migliaia di follower in più su Instagram. Bene o male, purché se ne parli?

Foto by Instagram

Impostazioni privacy