Berlusconi, cosa fa e quanto ha ereditato la quarta figlia Eleonora

Chi è e di cosa si occupa Eleonora Berlusconi? La quartogenita del compianto Silvio è molto ammirata per fascino ed eleganza.

Silvio Berlusconi si è spento il 12 luglio 2023 presso l’Ospedale San Raffaele di Milano. La sua scomparsa ha lasciato il segno. Personaggi noti dello spettacolo e non, hanno inviato messaggi di forza e di solidarietà ai suoi familiari che stanno attraversando uno dei momenti più duri della loro vita.

Ma come accade per qualsiasi persona che subisce un lutto, nonostante il dolore, ci sono da affrontare anche questioni relative all‘eredità. Berlusconi è stato un uomo di spicco sia della politica che dell’imprenditoria italiana, per questo le vicende legate al suo testamento hanno suscitato interesse. In tanti infatti si stanno domandano quanto riceveranno in eredità i suoi figli ed in particolare quanto spetti ad Eleonora Berlusconi, la quartogenita di Silvio. Ma cosa si conosce di lei?

Chi è Eleonora Berlusconi e di cosa si occupa

Classe 1986, Eleonora nasce il 7 maggio in Svizzera. Figlia di Silvio e Veronica Lario cresce circondata dall’affetto della sua famiglia. Ha una laurea in Business Management conseguita alla Stay John University di New York ed è un’imprenditrice.

Eleonora è sposata con Guy Binns, un modello inglese. Dal loro matrimonio sono nati tre figli ma stando a quanto si vocifera, il loro amore sarebbe giunto al capolinea proprio di recente. Secondo indiscrezioni infatti, Eleonora vivrebbe da sola con i suoi figli lontano dall’ormai ex.

Come accennato in seguito alla scomparsa di Silvio Berlusconi è finita al centro del gossip, in tanti si stanno dunque chiedendo a quanto ammonti il suo patrimonio.  La quartogenita di Silvio è una donna molto riservata e protegge la vita privata da occhi indiscreti. Non è dunque possibile stabilire con certezza quanto sia cospicuo il suo patrimonio ma è di certo plausibile ipotizzare che si tratti di un capitale di tutto rispetto.

Per quanto riguarda l’eredità, stando a quanto riportano diverse fonti sul web, pare che ad Eleonora ed ai fratelli Barbara e Luigi sia andato il 21% delle quote Fininvest. Ci sarebbe, però, un particolare che viene riportato anche dal sito trend-online.com, secondo cui proprio ad Eleonora, con l’apertura dell’ultimo testamento, siano stati attribuiti altri 8 punti percentuali delle suddette quote.

La rivoluzione di Pier Silvio non si arresta, cambia tutto

Pier Silvio Berlusconi ha dato il via ad una vera e propria rivoluzione in casa Mediaset. L’amministratore delegato dell’azienda ha infatti annunciato dei cambiamenti radicali e repentini riguardanti lo stile di alcune trasmissioni di punta del palinsesto.

Nel corso degli ultimi anni infatti, il pubblico si è fortemente lamentato di assistere con  frequenza crescente a scene considerate come inaccettabili. Imprecazioni, bestemmie, urla ed atteggiamenti talvolta al limite dell’osceno hanno purtroppo caratterizzato alcune trasmissioni.

Pier Silvio Berlusconi
Pier Silvio Berlusconi, la sua rivoluzione è iniziata Velvetstyle.it (Credit Ansa)

Pier Silvio Berlusconi non ha potuto non accogliere le legittime istanze del pubblico, e si è detto manifestamente esausto di dover assistere a certe oscenità. Per questo l’amministratore delegato dell’azienda ha stilato delle regole rigide a cui tutti i dipendenti sono chiamati ad attenersi, ha dunque garantito ai telespettatori che certi limiti non verranno più superati.

L’intento del figlio dell’ex premier è quello di riportare in auge un vecchio ma di certo più dignitoso concetto di intrattenimento, che si fonda su una comicità pulita e meno esagerazioni ed esasperazione. Il trash sembra essere passato definitivamente di moda, o perlomeno quello che affonda le mani e si ciba delle disgrazie altrui, non è più tollerato. Sembra essere superata anche la morbosa curiosità nei confronti degli aspetti più intimi e personali della vita dei vip, insomma i telespettatori hanno voglia di leggerezza, ma non di volgarità e di ostentazione becera.

In tema di rivoluzione in casa Mediaset ha fatto poi molto discutere il licenziamento di Barbara D’Urso. La conduttrice è stata per anni al timone di alcune delle trasmissioni di punta del palinsesto Mediaset ed ora, non fa più parte della dell’azienda. Una scelta che di certo ha lasciato Barbara con l’amaro in bocca, visto che avrebbe voluto salutare il suo pubblico per l’ultima volta. Nessuno di certo si sarebbe aspettato che la timoniera di Pomeriggio 5 non facesse più parte della squadra, ma è quanto accaduto.

In tanti attraverso i social si sono espressi in merito e, taluni fanno manifestato solidarietà per il dispiacere della conduttrice, altri invece hanno letteralmente gioito definendo il suo allontanamento come: “la fine dell’era di Barbarella”. Ma le novità non sono terminate e le modifiche sono in corso anche per il Grande Fratello vip che vedrà al timone Alfonso Signorini. Pier silvio avrebbe dato il suo diniego per l’ingresso nella casa più spiata d’Italia di influencer e di creator di varie piattaforme digitali. Stando a quanto si apprende sul web, queste prime modifiche annunciate dall’amministratore delegato hanno trovato il consenso degli utenti che ritengono si tratti di azioni divenute ormai necessarie.

 

Impostazioni privacy