Sabbia e mare da sogno: 15 km di spiaggia unica in un angolo incantevole d’Italia

Tempo di vacanza, di mare e di posti incantevoli. L’indole del turista è quello di spingersi, spesso, sempre più verso la bellezza.

Questo particolare periodo dell’anno è caratterizzato da un sano momento di ferie dal lavoro, di vacanze da organizzare. La stragrande maggioranza degli italiani sceglie il mare, è cosa risaputa. In molti inseguono la bellezza, altri, per così dire, si accontentano di qualcosa di già noto e consolidato, magari per precedenti esperienze. Il concetto di bellezza, però, riferito al mare ha nel nostro paese numerose ed incredibili variabili.

Le spiagge, il mare, in Italia hanno chiaramente un fascino che in molti casi può essere definibile come secondo a quello di nessun altro paese, questo è poco ma sicuro. Lo dicono i turisti, lo dicono gli osservatori, lo dicono coloro che volta per volta si esprimono in giudizi, riflessioni e quant’altro.

Sabbia, roccia, posti incantevoli che si alternano per quel che concerne la propria struttura, la loro parte empirica. Mare per tutti i gusti, capace di attirare ogni anno milioni di visitatori dall’estero, in estate, certo, ma anche durante la stagione invernale.

Sabbia e mare da sogno: dove sono i paesaggi più belli in Italia?

Nel periodo estivo, insomma, è corsa ad accaparrarsi quelli che sono i posti migliori, dal punto di vista paesaggistico ma anche pratico, pensiamo alla limpidezza delle acque, alla particolarità della sabbia, sparsi lungo la penisola italiana. Località dopo località una continua ricerca alla scoperta della bellezza.

Le alte temperature estive, chiaramente, al di là di tradizioni e abitudini spingono sempre più italiani e non solo a godersi spiaggia e mare praticamente ovunque possibile. Esistono però dei luoghi assolutamente magici, parliamo di contesti realisticamente incantevoli che offrono condizioni che altrove, considerando sempre il nostro paese, è praticamente impossibile trovare.

Campania, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna, tra le altre. Regioni che offrono, cosi come anticipato, la possibilità di confrontarsi e di godere di spiagge da sogno correlate, chiaramente da un mare difficile da trovare altrove. Ma quali sono questi posti realisticamente parlando, magici?

Le spiagge più belle in Sardegna

Non sono poche, insomma, le regioni che offrono al turista e non solo un mare incantevole, cristallino, bello soltanto a guardarlo, insomma. In molti casi bisogna però scontrarsi con prezzi poco accessibili se si immagina un periodo di vacanza di più giorni in quelle specifiche località.

spiaggia platamona sardegna
La spiaggia di Platamona in Sardegna è sicuramente tra le più belle d’Italia – velvetstyle.it

Mare per ogni gusto, si diceva, e in effetti è proprio cosi. Prezzi proibitivi per specifiche località ma anche situazioni molto più abbordabili con mare altrettanto bello e indimenticabile. Tra i luoghi più belli però, offerti dalla penisola italiana ce n’è uno difficilmente paragonabile a tutti gli altri.

Il luogo in questione, si propone, in tutta la sua bellezza in una specifica regione italiana, la Sardegna. Golfo dell’Asinara, nello specifico stiamo parlando della spiaggia di Platamona, 15 km di sabbia incantevole dal colore e dalla consistenza assolutamente unici, tipici di una zona particolare dell’isola.

La spiaggia di Platamona è detta anche spiaggia dei sassaresi, per la vicinanza, per l’appunto con la città di Sassari, distante pochi chilometri. L’ideale per godersi il mare e le bellezze di una spiaggia mozzafiato e non solo. Il luogo è infatti meta per surfisti considerando le caratteristiche della zona e lo scenario, assolutamente unico. Ideale, inoltre per famiglie e turisti praticamente di ogni tipo. Insomma, il posto perfetto per godersi le proprie vacanze in completo relax, di fronte a una vista impareggiabile.

La classifica delle più belle spiagge italiane

Chiaramente, cosi come accennato, nel nostro paese di luoghi incantevoli ce ne sono non pochi, ognuno di esso con una propria specifica caratteristica.

Numerose sono le classifiche che possiamo leggere sul web o altrove in cui si valutano quelle che sono definite le più belle spiagge d’Italia. In linea di massima si ha a che fare, all’interno di tali valutazioni, bene o male, con sempre le stesse località citate più o meno spesso.

Il sito web travel365.it ha stilato una speciale classifica che prende in considerazione numerosi aspetti, per indirizzare, i turisti di ogni parte del mondo verso i luoghi davvero imperdibili offerti dal nostro paese. Di seguito l’elenco completo delle ventuno località.

spiaggia baia dei saraceni
Tra i luoghi più belli da visitare in Italia in estate c’è la Baia dei Saraceni – velvetstyle.it
Baia dei SaraceniFinale Ligure – Liguria
Cala ViolinaScarlino – Toscana
Caletta RovagliosoPalmi – Calabria
Spiaggia di San VitoSan Vito Lo Capo – Sicilia
Scala dei TurchiRealmonte – Sicilia
Su GiudeuDomus de Maria – Sardegna
Tonnarella dell’UzzoTrapani – Sicilia
Cala FeolaLatina – Lazio
Area Marina Protetta del PlemmirioSiracusa – Sicilia
Torre Sant’AndreaLecce – Puglia
Cala LunaNuoro – Sardegna
Is AruttasOristano – Sardegna
TropeaVibo Valentia – Calabria
Marina di CamerotaSalerno – Campania
Baia del SilenzioGenova – Liguria
Porto GiuncoCagliari – Sardegna
La PelosaSassari – Sardegna
Cala RossaFavignana, Egadi – Sicilia
Cala GoloritzèOgliastra – Sardegna
Cala MarioluOgliastra – Sardegna
Spiaggia dei ConigliAgrigento – Sicilia

Poche regioni, cosi come è possibile notare, ma tantissime località in grado di offrire esperienze assolutamente uniche. Questa è l’Italia, si potrebbe dire, questo è il nostro incantevole paese.

Impostazioni privacy