Tempesta Betty arriva in Italia: ecco quando e dove colpirà

I fatti degli ultimi giorni rischiano seriamente di rovinare definitivamente l’estate in quanto a sconvolgenti fenomeni atmosferici.

Il gran caldo delle ultime settimane farà passare alla storia, stando a ciò che dichiarano gli esperti meteorologi, l’estate di quest’anno come una delle più calde in assoluto degli ultimi tempi. Purtroppo, però, in alcune zone del pianeta alcuni fenomeni assolutamente devastanti hanno contribuito ad alzare di molto la tensione e di conseguenza la preoccupazione tra i cittadini.

Quello che è successo in Irlanda, nella parte meridionale del paese, nei giorni passati è qualcosa che di certo non vorremmo mai constatare. Non si contano i danni alle abitazioni e alle attività commerciali causata da quella che è stata denominata la “tempesta Betty”.

Allerta meteo, sta arrivando la “tempesta Betty”: l’Irlanda martoriata dalla pioggia

Lo scenario che si prevede per i prossimi giorni, stando a quanto riportato dall’agenzia meteorologica irlandese non è di certo tra i più rassicuranti. La situazione potrebbe peggiorare grazie all’incrocio di diverse situazioni atmosferiche. Oltre ai danni, poi, c’è da segnalare la morte di due atleti, che hanno perso la vita nel corso di una manifestazione sportiva a causa del forte maltempo.

Nelle scorse ore l’Osservatorio di Valentia Island ha segnalato che la portata delle acque cadute nei giorni scorsi sul paese in una sola ora  è stata pari a 36,2 millimetri. La più alta concentrazione di pioggia in soli sessanta minuti mai segnalata da sempre.

“Qualcosa di mai visto prima”, questo è quello che si ripetono gli esperti e i cittadini irlandesi, profondamente segnati da quanto accaduto. Gli stessi media locali raccontano che la perturbazione che ha investito il loro paese starebbe spostandosi verso sud e potrebbe interessare presto l’Italia.

A stravolgere la situazione anche nel nostro paese, così come previsto da più meteorologi dovrebbe essere l’incrocio tra l’aria fresca del ciclone nordeuropeo con l’anticiclone africano. Il prossimo fine settimana, il nostro paese sarà insomma investito da una forte perturbazione. La giornata maggiormente indiziata dovrebbe essere domenica 27 agosto.

Pioggia incessante
Pioggia tempesta Irlanda – velvestyle.it

Nel nostro paese gli esperti sono d’accordo nell’affermare che la situazione potrebbe presto precipitare e si spera che nel caso eventuale di forti perturbazioni non ci siano danni a persone o cose. La situazione resta in ogni caso fortemente monitorata, cosi come nel nord dell’Europa.

Non sono poche, infatti, le allerte lanciate dalle varie agenzie locali in merito a presunti nuovi fenomeni altamente rischiosi. Il timore più grande è per i paesi che occupano la costa irlandese, è li che la situazione potrebbe precipitare in caso di nuova emergenza meteo.

I cambiamenti di temperatura: in arrivo anche il ciclone “Poppea”

A preoccupare, nelle ultime settimane sono stati i repentini cambi di temperatura che hanno in un modo o nell’altro caratterizzato i mesi di luglio e agosto. Il mese di luglio, per l’appunto iniziato con temperature altissime si è poi concluso con una secca discesa verso un clima più mite. Stesso discorso per agosto, in questa fase nel suo momento più caldo.

Forte perturbazone
Stravolgimento meteo nei prossimi giorni anche in Italia – velvetstyle.it

Le temperature dal prossimo fine settimane potrebbero calare addirittura di 12/15 gradi. La situazione insomma è da tenere più che mai sotto controllo. Altro fattore di forte preoccupazione è l’arrivo del ciclone Poppea, previsto per l’inizio del mese di settembre.

Anche in quell’occasione i fenomeni avversi, meteorologicamente parlando, potrebbero essere più che mai consistenti. Si teme per violenti temporali e addirittura nubifragi. Sul nostro paese, insomma, potrebbero scatenarsi eventi più che mai inaspettati nel giro di pochissimi giorni.

Rischio per il Nord Italia

Il ciclone Poppea in arrivo sul nostro paese per i primi giorni di settembre dovrebbe colpire maggiormente le regioni del Nord Italia che saranno dunque investite da situazioni di forte disagio causate dal maltempo.

Ombrelli pioggia
Rischio meteorologico per l’Italia, cosa c’è da aspettarsi – velvetstyle.it

In merito poi alle regioni del Sud Italia, il maltempo potrebbe arrivare già dalla prossima settimana grazie proprio alla “tempesta Betty”. Le alte temperatura, però, continueranno a caratterizzare la situazione del paese a ogni latitudine.

Le alte temperature che hanno caratterizzato, così come spiegato, gran parte della stagione estiva continueranno, dunque, ancora per qualche giorno. Una situazione, questa, che ha letteralmente stremato i cittadini di particolari aree del paese, trafitte da incredibili ondate di calore.

L’anticiclone Nerone, primo responsabile delle alte temperature di questi giorni farà sentire la sua morsa fino a domenica 27 agosto. Successivamente le temperature tenderanno ad abbassarsi grazie all’arrivo di fresche correnti dalle isole britanniche.

Ancora pochi giorni, insomma, e la temperatura dovrebbe stabilizzarsi, sperando che la situazioni non precipiti a causa di fenomeni quali forti temporali e veri e propri nubifragi. Gli italiani sperano, per questa parte finale dell’estate di poter godere di un tempo gradevole possibilmente non condizionato da situazioni potenzialmente rischiose.

La situazione, almeno per il momento resta sotto controllo. Nei prossimi giorni però potrebbero esserci dei sostanziali stravolgimenti. L’estate, insomma, sembra essere destinata davvero a finire tra qualche giorno.

Impostazioni privacy