Alberto Matano curiosità: in cosa è laureato il giornalista Rai

È il volto de La vita in diretta, il giornalista vanta una lunga carriera in TV nonostante gli studi lo stessero portando verso altri lidi

Ha raccontato di aver voluto fare contenti i genitori quando scelse l’indirizzo all’Università, ottenuta la pergamena però si è sentito come un pesce fuor d’acqua. È a quel punto che Alberto Matano ha deciso di dare una svolta improvvisa alla propria vita, cambiando totalmente orizzonti.

È stato uno dei presentatori più apprezzati del Tg1 mentre oggi ha in mano le chiavi di una delle trasmissioni di spicco della Rai ovvero La vita in diretta. A passare il testimone nel 2019 furono Tiberio Timperi e Francesca Fialdini, lascando spazio appunto a Matano e a Lorella Cuccarini. Un programma che ha rilanciato alla grande, raggiungendo punte di share insperate, e di cui ancora non si è stancato: “Non ho mai provato stanchezza perché il pubblico ci vuole bene, ci segue e ci aspetta”.

Ciononostante, poco prima della presentazione dei nuovi palinsesti aveva sentito mancare la terra sotto i piedi. Non era sicuro di una conferma perciò aveva salutato i telespettatori, senza fornire indicazioni sul suo futuro. “Non so cosa avverrà nella prossima edizione, spero di incontrare altri colleghi così”, aveva detto al termine dell’ultima puntata.

Alberto Matano: studi, carriera e vita privata

Papà biologo in pensione, amante del teatro e della musica, mentre la mamma Marisa Fagà è stata insegnante, oltre ad aver vestito i panni della sindacalista e dell’assessore. I genitori di Alberto Matano l’hanno sempre supportato nel suo percorso di vita, lui che è nato a Catanzaro il 9 settembre del 1972 è molto legato alla famiglia. In particolare alla nonna Luisa, scomparsa all’età di 101 anni. Non solo, perché tiene tanto anche alla sorella Maria Luisa e al fratello Vincenzo, la prima vive a Milano mentre il secondo a Bruxelles – ha un incarico all’Europarlamento.

La lunga carriera di Alberto Matano, frutto di una scelta coraggiosa: cosa ha studiato
Dal 2007 al 2019 Alberto Matano ha condotto il telegiornale di Rai 1 – velvetstyle.it (fonte foto ANSA)

Si iscrive al liceo scientifico della sua zona per poi proseguire gli studi a Roma, all’Università La Sapienza, dove consegue una laurea in Giurisprudenza. Non era certo il suo sogno studiare legge, piuttosto dei genitori che l’hanno condizionato nella scelta – come da sua stessa ammissione. La passione che lo consuma da dentro è in realtà quella per la notizia e l’informazione, per questo proprio nello stesso periodo stringe una collaborazione con Avvenire e con l’agenzia Rete News.

Solamente nel 1996 poi riesce a iscriversi alla Scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia, uscendo tre anni dopo con in mano il tesserino da professionista. Otto anni li passa nella redazione dell’ANSA, poi diventa cronista parlamentare per l’ASP. La sua carriera prende una piega inaspettata quando nel 2007 arriva la chiamata della Rai per condurre il Tg1, un’occasione imperdibile che decide di cogliere al volo.

Dietro la scrivania del notiziario nazionale è finalmente a suo agio, non disdegna però apparizioni anche in altre trasmissioni. Infine, storia recente, nel 2019 riceve in eredità da Tiberio Timperi la co-conduzione de La vita in diretta, riscuotendo un successo notevole, considerando che nel corso degli anni ha fatto incetta di ascolti – si sono registrati picchi di share attorno al 22%. Al termine di questa stagione è scampato per un soffio alla rivoluzione Rai che ha fatto fuori nomi illustri come Fabio Fazio e Bianca Berlinguer.

Matano confermato a La vita in diretta

Le parole di Alberto Matano in chiusura della puntata finale de La vita in diretta suonavano più come un addio che un arrivederci. Proprio per questo ai fan è venuto il dubbio che quella appena terminata potesse esser stata la sua ultima edizione. Salutando i telespettatori aveva parlato così: «Io non so cosa farò. Per la prossima stagione staremo a vedere». Poi con l’ufficializzazione dei nuovi palinsesti è tornato il sereno.

Palinsesti Rai, Alberto Matano confermato a La vita in diretta
Il successo recente de La vita in diretta è stato soprattutto merito suo – velvetstyle.it (fonte foto ANSA)

Il 7 luglio infatti è stato confermato al timone di una trasmissione su cui da viale Mazzini puntano ancora tanto, niente cambio di casacca per lui. Forse è anche per questo che è apparso relativamente tranquillo nelle foto che lo ritraggono pubblicate dal settimanale Chi. In vacanza, in compagnia del marito Riccardo Mannino – che ha sposato l’estate scorsa con rito civile – ha passato qualche giorno in un lussuoso resort a 4 stelle sulla splendida isola di Pantelleria. I due si sono goduti certamente il mare e le spiagge ma non hanno trascurato la forma fisica visto che sono stati pizzicati dalla rivista a scolpire i muscoli. Non combatterà certo con quelli contro Myrta Merlino, sua nuova rivale a Pomeriggio Cinque, dopo l’uscita di scena di Barbara d’Urso, magari a colpi d’informazione di qualità.

In un’intervista rilasciata a SuperGuidaTV ha sottolineato come l’avvicendamento negli studi di Cologno Monzese sia per lui solo uno sprono per fare ancora meglio, soppesando pregi e meriti di entrambe le colleghe: “Tra me e Barbara D’Urso c’è sempre stata correttezza reciproca, nonostante fossimo competitor. Mediaset sta cercando di proporre un programma come il nostro, con un approccio più giornalistico. Myrta Merlino? È una collega ma soprattutto un’amica, nutro una grande stima nei suoi confronti. Sarà una bella sfida, senza colpi bassi e tanto rispetto, anche al di fuori della televisione”.

Impostazioni privacy