Barbara D’Urso e il messaggio sui social diretto anche a Myrta Merlino

Barbara D’Urso, a pochi giorni dalla partenza del nuovo Pomeriggio 5, lancia un messaggio toccante sui social.

Lunedì 4 settembre per molti sarà una giornata come tante, ma per qualcuno rappresenterà una sorta di tradimento, di sconfitta, o quantomeno di malinconia. Pomeriggio 5 riprenderà puntuale sulle reti Mediaset, ma la padrona di casa sarà Myrta Merlino. La nuova conduttrice è stata chiamata per rivoluzionare quello che, secondo Piersilvio Berlusconi, era diventato lo spazio trash di Canale 5.

Il pubblico ovviamente presenta una certa curiosità sulla sorte del nuovo programma che è nato e cresciuto con la conduzione di Barbara D’Urso. Gli stessi telespettatori che osservano da tempo quello che sta accadendo. In tutto questo Barbara non si dà pace perché non comprende quale sia stato il motivo di tutto questo disprezzo verso un programma che nel bene e nel male, ha ottenuto sempre ottimi ascolti, con punte al di sopra del 20% di share. Nel suo post condiviso su Instagram si lascia andare ad uno sfogo liberatorio, ricordando come tutto ebbe inizio. Il suo messaggio ci mostra l’impegno che lei ha sempre dedicato all’azienda; quell’impegno che forse, non è stato compreso in maniera corretta.

Barbara D’Urso e la sua storia in Mediaset

Carmelita Maria è il suo nome, ma durante gli esordi nel 1977 dovette tramutarlo in Barbara, perché considerato meno meridionale dai dirigenti della tv lombarda. A quei tempi regnava ancora una certa discriminazione per le persone del sud, ma non per questo la donna decise di mollare. In quell’anno iniziò a lavorare su Telemilano, che nel 1980 cambiò il nome in Canale 5. Barbara in quel periodo iniziò a collaborare con Rai, ma sporadicamente comparve nelle reti Mediaset, soprattutto in vesti di attrice. Dopo una lunga carriera in Rai, negli anni 2000 Barbara diventa figura fissa di programmi della rete del biscione, da Rete 4 a Canale 5.

Barbara D'Urso Mediaset
Barbara D’Urso e la sua avventura in Mediaset (fonte IG @barbaracarmelitadurso.it) – velvetstyle.it

La ricorderemo dal 2003, quando prese parte a ben quattro edizioni del Grande Fratello, ottenendo così una forte approvazione dal pubblico Mediaset. Dal 2004 infatti, il suo lavoro divenne fisso nella rete di Berlusconi, conducendo programmi come La fattoria, Lo show dei records e Reality Circus. Tuttavia, la sua vera casa la trovò nel 2008, quando insieme a Claudio Brachino, nacque Mattino Cinque.

Barbara D’Urso, un percorso non semplice

Corre l’anno 2008, e il 21 gennaio fu il giorno in cui andò in onda il nuovo programma televisivo che avrebbe accompagnato il pubblico nella mattina di Mediaset. Mattino Cinque fu condotto per due anni (2008 e nel 2009) da Barbara D’Urso e Claudio Brachino, per passare poi alla conduzioni di diverse figure. Successivamente Barbara prese il timone di diversi programmi quali Pomeriggio Cinque, Domenica Cinque, Capodanno Cinque, Stasera che sera! e Domenica Live, dove lei e Brachino vennero accusati più volte di portare avanti uno stile trash, accusa sempre respinta.

Barbara D'Urso con Claudio Brachino
Barbara D’Urso e Claudio Barachino: tra successo e accuse (fonte IG: @barbaracarmelitadurso) – velvetstyle.it

I problemi tuttavia, non sono di certo finiti. Il 16 gennaio 2011 durante la seconda puntata di Stasera che Sera, programma da lei condotto in prima serata su Canale 5, decise di intervistare Francesco Nuti. L’ospite si presentò visibilmente sofferente; condizione che sollevò diverse critiche, tra cui la chiusura del programma.

L’accusa fu quella di utilizzare la sofferenza come mezzo di ascolti. Anche Domenica Live venne giudicato male a causa di alcuni atteggiamenti considerati trash dal direttore generale dell’informazione Mediaset Mauro Crippa. A seguito di questa segnalazione, l’allora vicepresidente di Mediaset Pier Silvio Berlusconi ordinò a Barbara D’Urso di evitare di ripetere in futuro tali derive, pena la chiusura immediata del programma. La trasmissione venne chiusa definitivamente nel 2021.

Lo sfogo di Barbara D’Urso sui social

I problemi tra Barbara D’Urso e Mediaset non sono di certo mancati. Tutto ciò fino a quest’anno che Piersilvio, ufficialmente al comando di Mediaset, ha deciso di chiudere una questione che da ormai da diversi anni causava controversie. Dal canto suo, Barbara D’Urso è stanca di passare come la figura antagonista che non vede l’interesse umano, ma solo quello ambizioso. Per questo motivo ha deciso di scrivere, a pochi giorni dall’inizio di Pomeriggio 5, un lungo messaggio sui suoi profili social.

Il messaggio al pubblico

“Tra pochi giorni prenderà il via la 16esima edizione di Pomeriggio 5 – scrive malinconica – la prima senza di me. Ho creato e curato con amore quel programma per 15 anni ed è per me motivo di orgoglio che un programma nato, cresciuto e identificato con me, vada avanti mantenendo lo stesso nome. Era il 1 settembre del 2008 quando io e Claudio Brachino, allora direttore Videonews, inventammo prima Mattino5 e poi Pomeriggio5, nonché Domenica 5.

“È stata un’avventura straordinaria, che mi ha permesso di portare avanti battaglie sociali, di intervistare tutti i leader politici fino all’ultima campagna elettorale, di informarvi e tenervi compagnia durante i mesi bui della pandemia. Con dedizione e abnegazione sono stata per 15 anni al completo servizio dell’azienda, seguendo le loro indicazioni fino all’ultima puntata di quest’anno, senza mai saltare un solo appuntamento”.

Poi ci tiene a precisare: “Qualunque cosa sia accaduta nella mia vita, io ero lì, ligia soprattutto all’impegno, per me inviolabile, che ho assunto con voi. Abbiamo fatto tutto questo con un piccolissimo budget, che fin dall’inizio di questa avventura straordinaria è stata la mia forza in azienda, puntando alla massima resa con la minima spesa. Non è stato sempre facile ma Pomeriggio5 era la mia casa e i sacrifici li ho fatti col sorriso, anche quando siamo stati costretti ad andare in onda senza pubblico, dal centro di produzione che era una cattedrale nel deserto durante i lockdown, per poi proseguire così per due anni e mezzo”.

Barbara D'Urso messaggio Instagram
Il messaggio di addio di Barbara D’Urso (fonte IG @barbaracarmelitadurso) – velvetstyle.it

Nel prosieguo del post, evidenzia i problemi che ha dovuto affrontare. “Mi sono messa sull’attenti quando mi è stato dato uno studio molto più piccolo e condiviso con i telegiornali, e non solo, che mi obbligava a registrare gli ultimi due blocchi velocemente nel pochissimo tempo disponibile prima della diretta, per poter lasciare puntualmente lo studio a Studio Aperto alle 18.25. Ennesima limatura nella durata, che nelle ultime due stagioni è stata ridotta all’osso (per motivi ancora oggi a me oscuri). Negli ultimi due anni siamo stati costretti a partire mezz’ora dopo rispetto alle stagioni precedenti e dopo una soap che ci lasciava un traino del 9/10%”.

Nei commenti ci tiene a precisare come – nonostante tutto – ha preso a cuore il suo operato, dedicando tutta sé stessa per la corretta riuscita. In tutto questo evidenzia gli ascolti notevoli di Pomeriggio 5, anche nell’ultima puntata della precedente edizione. Ad ogni modo, Barbara ci tiene a mandare un imbocca al lupo a Myrta Merlino, che il 4 settembre diventerà la nuova padrona di casa. Per entrambe quel giorno segnerà un nuovo inizio, ma le sorti di Barbara D’Urso rimangono tutt’ora incerte.

Impostazioni privacy