Harry sempre da solo durante gli eventi pubblici: perché Meghan non si fa più vedere con lui

Il principe Harry compare ormai sempre più spesso da solo agli eventi pubblici, c’è però una ragione se la moglie Meghan non è al suo fianco.

Pur non facendo più parte ufficialmente della famiglia reale inglese, il principe Harry non può che suscitare attenzione per tutto quello che fa, non solo se ha la possibilità di essere presente a un evento pubblico, ma anche nel suo tempo libero. Del resto, sin da ragazzo lui aveva dimostrato di essere il più “ribelle” dei Windsor, proprio per questo non ha stupito poi molto la decisione, per quanto decisamente eclatante, di distaccarsi dai suoi parenti più prossimi, anche se in questo caso lo ha fatto per amore della moglie Meghan Markle, che era apparsa sin da subito insofferente agli obblighi previsti dall’etichetta.

In tanti si auguravano che potesse esserci un riavvicinamento con il fratello William in occasione del funerale della nonna, la Regina Elisabetta II, avvenuto ormai quasi un anno fa, ma nemmeno questo è accaduto. Era impossibile però non notare l’assenza dell’ex attrice statunitense a fianco del secondogenito di Re Carlo III e dell’indimenticata Diana Spencer a un evento a cui lui teneva in modo particolare e a cui non ha voluto mancare.

Harry e un’assenza difficile da non notare

Pur vivendo stabilmente negli Stati Uniti, il principe Harry non manca di presenziare ad alcuni eventi che suscitano in maniera particolare il suo interesse. Uno di questi ha catturato l’attenzione di diversi personaggi famosi, quali Leonardo Di Caprio, Selena Gomez, Will Ferrell e Owen Wilson. Di cosa si è trattato? Della partita di calcio dell’Inter Miami contro LAFC, che è stata disputata domenica 3 settembre al BMO Stadium, vinta per 3-1 dalla formazione di casa, che vanta in squadra uno dei campioni più forti della storia, Lionel Messi, il quale si è da poco trasferito negli Stati Uniti dopo la sua lunga militanza al Barcellona e l’esperienza più breve nelle file del Paris Saint Germain. Un risultato certamente importante per il club, che ha inanellato un ulteriore successo, arrivando così a quota 10 risultati utili consecutivi.

Impossibile però non notare l’assenza di Meghan Markle, nonostante il suo nome fosse presente nella lista degli invitati, cosa che quindi non può che fare scalpore.

In realtà, dietro la decisione dell’ex attrice di non essere al fianco del marito in un’occasione che per loro può essere ritenuta “ufficiale” ci sarebbe una motivazione ben precisa.

Il proprietario dell’Inter Miami è infatti David Beckham che, come tale, era presente in tribuna e ha avuto modo anche di parlare con Harry, ma forse non avrebbe gradito di poter fare altrettanto con la sua consorte. L’ex calciatore, infatti, è stato da sempre vicino alla famiglia reale inglese (aveva fatto ben 12 ore di fila per rendere omaggio al feretro della Regina Elisabetta II a Westminster Hall in occasione della sua scomparsa, senza chiedere alcuna corsia preferenziale, cosa che avrebbe certamente potuto fare) e ha spesso presenziato, anche insieme alla moglie Victoria a diverse occasioni organizzate a Buckingham Palace e dintorni, ma recentemente le due coppie avrebbero litigato. È per questo che lui durante la gara ha sventolato i colori nero e oro del LAFC e non la bandiera rosa dell’Inter Miami? Forse sì.

Questo potrebbe quindi avere spinto la Markle a pensare fosse meglio restare a casa a occuparsi dei suoi bambini, Archie e Lilibeth Diana.

Non c’è nessuna crisi all’orizzonte

I più malpensanti hanno inevitabilmente ipotizzato che l’assenza di Meghan Markle al fianco del principe Harry in occasione della partita dei Los Angeles Football Club possa essere segno di una crisi in atto tra i due, ma molti dovranno ora quasi sicuramente mettersi il cuore in pace. Periodicamente, infatti, si torna a parlare di un divorzio ormai imminente tra i due e della volontà di lui di poter fare ritorno a Londra in quello che inevitabilmente non può che essere considerato il suo mondo, ma la realtà sarebbe ben diversa.

Solo pochi giorni prima del match, infatti, la coppia era presente a un altro evento a cui tenevano entrambi, il concerto che Beyoncé ha tenuto a Los Angeles. I due non hanno cercato di sfuggire all’attenzione dei fotografi (con loro c’era anche la mamma di lei) e si sono letteralmente scatenati ballando e abbracciandosi al ritmo delle canzoni più belle della cantante. Certamente questo non può essere il modo di agire di una coppia di coniugi in crisi, che sembra ormai essere a un passo dalla separazione.

Tantissimi loro fan sono quindi finiti letteralmente in brodo di giuggiole vedendo la loro sintonia, che non può che rispedire al mittente chi pensava che lui fosse ormai stanco delle continue pretese di lei.

Anzi, i due avrebbero in serbo un altro importante progetto, che confermerebbe quanto siano uniti praticamente in ogni loro comportamento. Ora sarebbero alle prese con la ricerca di una nuova casa a Malibu, in modo tale da poter lasciare al più presto la villa di Los Angeles dove vivono attualmente e dove è stata girata la docu-serie che li ha visti per protagonisti.

Altra mossa in arrivo?

Solo poche settimane fa si era parlato di un’altra importante mossa che avrebbero in mente di realizzare al più presto Harry e Meghan Markle, a conferma di come i due amino catalizzare l’attenzione su di sé pur avendo deciso di vivere lontano da Londra. Almeno per ora non è stata ancora confermata, ma l’ipotesi sembra essere davvero attendibile.

La coppia, infatti, starebbe pensando di cambiare cognome. A sostenerlo è il royal whatcher Tom Bower, autore di Revenge: Meghan, Harry, and the War Between the Windsors, uno quindi tra i più accreditati quando si tratta di dare indiscrezioni attendibili che riguardano i componenti della famiglia reale inglese (loro, almeno a livello collaterale, possono essere considerati ancora in questo modo). I due vorrebbero “trasformarsi in Meghan e Harry Spencer, il nome da nubile della defunta madre di Harry, la principessa Diana”.

Harry Meghan nuova mossa
Harry e Meghan avrebbero in mente una nuova mossa – Foto: ANSA – Velvetstyle.it

L’idea, tanto per cambiare, sarebbe venuta proprio alla donna, che avrebbe un intento ben preciso: diventare Meghan Spencer, una sorta di nuova Diana, sperando così di poter entrare più facilmente nel cuore dei sudditi che tanto hanno amato la compianta e sfortunata principessa. Alcuni, infatti, non le hanno perdonato del tutto l’idea di allontanare dall’Inghilterra Harry, pensando che lui sia stato quasi “plagiato” da lei e non tenendo presente che possa essere stata una scelta presa da entrambi di comune accordo. Trasformare nei fatti questi progetto potrebbe non essere però così semplice, come sottolineato da Petronella Wyatt, editorialista molto nota per i legami con la famiglia reale: “Charles Spencer potrebbe avere qualcosa di acuto da dire al riguardo, sarà furioso“.

Non resta però che attendere per capire se questa sia l’ennesima indiscrezione lanciata ad arte dai due per far parlare di sé o se davvero vogliano fare il possibile per raggiungere l’obiettivo.

Impostazioni privacy