È sempre Cartabianca, fuorionda imbarazzante: cosa è successo a Bianca Berlinguer

Ad E’ sempre carta bianca arriva il fuori onda che imbarazza in studio durante la prima puntata su Rete 4 per Bianca Berlinguer.

Bianca Berlinguer è approdata su Rete4, il passaggio dalla Rai a Mediaset era stato annunciato prima dell’estate e adesso la giornalista è andata in onda con la prima puntata del suo programma E’ sempre carta bianca. Peccato che non sia mancato un momento imbarazzante.

Il nome del programma chiaramente vuole lasciar intendere che la struttura del format sarà uguale, così come i contenuti e il modo di fare informazione, cambia solo il canale televisivo. La prima puntata, però, sembra essere partita con qualche momento ‘no’.

Bianca Berlinguer arriva su Rete 4 con E’ sempre carta bianca

Non sono mancati disguidi e scivoloni nel corso della prima puntata di E’ sempre carta bianca andata in onda su Rete 4. Bianca Berlinguer ha lasciato la Rai per passare a Mediaset, un cambiamento che è stato sicuramente un grande colpo di scena.

Sarà stata la tensione della prima puntata o il fatto che la squadra deve ancora rodare, ad ogni modo nel corso del primo appuntamento tra un fuorionda imbarazzante e altri problemi, per la Berlinguer ci sono stati non pochi momenti tesi.

L’emozione sarà stata sicuramente tanta, del resto non capita tutti i giorni di cambiare canale televisivo. Ma l’arrivo della Berlinguer sulle reti del Biscione è stata una chiara volontà di Pier Silvio Berlusconi che, per il nuovo palinsesto Mediaset, ha deciso di apportare non pochi cambiamenti.

bianca berlinguer
Bianca Berlinguer approda a Mediaset (IG Bianca.berlinguer) – Velvetstyle.it

La sua è stata definita una rivoluzione, ed effettivamente il nuovo palinsesto Mediaset presenta innumerevoli novità. Prima tra tutte è stato proprio l’arrivo della Berlinguer su Rete 4, una sorta di ‘conquista’ per il Biscione, trattandosi di una professionista di altissimo livello.

C’è stata poi la sostituzione di Barbara D’Urso con Myrta Merlino, anche in questo caso si è deciso di puntare su una giornalista di larga esperienza che possa dare un’impronta diversa al programma, in cui non ci sarà più spazio per il gossip e la spettacolarizzazione della cronaca.

E anche a Le Iene si è scelto una giornalista per la conduzione, parliamo di Veronica Gentili che ha preso il posto di Belen Rodriguez, anche in questo caso la linea seguita sembra essere quella di dare un’importanza maggiore all’informazione, limando i momenti di show.

La prima puntata di Pomeriggio Cinque prima e poi quella di E’ sempre carta bianca poi hanno dato il via al nuovo palinsesto Mediaset, per Bianca Berlinguer, però, non sono mancati un po’ di problemi in diretta.

Bianca Berlinguer, cosa è successo nella prima puntata di E’ sempre carta bianca

La prima puntata di E’ sempre carta bianca non è iniziata con il piede giusto. Nei primi quaranta minuti di diretta Bianca Berlinguer ha dovuto fronteggiare innumerevoli problemi tecnici con annessi momenti di imbarazzo.

bianca berlinguer imbarazzo
I saluti di Bianca Berlinguer alla Rai e l’imbarazzo nella prima trasmissione in Mediaset (IG Bianca.berlinguer) – Velvetstyle.it

In primis ci sono stati disagi con l’audio dello scrittore e alpinista Mauro Corona. La stessa sorte – ovvero di essere sentito con non pochi disturbi – è toccata a Oscar Farinetti. E come ciliegina sulla torta sono stati trasmessi una serie di fuorionda che non sono sfuggiti alle orecchie dei più attenti.

Più volte, infatti, si è ascoltata la voce dei tecnici in sottofondo che cercavano di risolvere i vari problemi di audio. Insomma la prima parte della puntata è stata sicuramente in salita, poi però i problemi si sono risolti e la diretta è potuta proseguire in modo sereno.

La Rai resterà sempre nel mio cuore, ma con Mediaset si comincia una nuova avventura“, è questo il saluto della Berlinguer alla rete che l’ha ospitata per tanti anni. La giornalista ha spiegato che tutto cambia nella vita, ma non l’identità del programma e le passioni di chi lo conduce. E, a parte i problemi iniziali, gli ascolti pare che siano andati bene.

La prima puntata di E’ sempre carta bianca ha guadagnato il 9.62% di share con un ascolto medio di 1.208.000 spettatori. La Berlinguer ha voluto iniziare con un’intervista a Giuseppe Conte per poi proseguire il discorso con tanti ospiti. Tra questi era presente anche Flavio Briatore che è apparso molto dimagrito.

Flavio Briatore a E’ sempre carta bianca spiega cosa gli è accaduto

Flavio Briatore è stato tra gli ospiti della prima puntata di E’ sempre Carta Bianca. L’imprenditore è apparso con un aspetto molto diverso e alla padrona di casa ha raccontato di aver perso ben 18 chili in un anno.

briatore ospite bianca berlinguer
Briatore ospite della prima puntata di E’ sempre carta bianca (IG Esemprecartabianca) – Velvetstyle.it

La Berlinguer gli ha domandato: “Questo figurino a cosa si deve? A quale dieta?”. Briatore ha spiegato di aver fatto il digiuno alternato. Un regime alimentare che consiste nel dare riposo allo stomaco per 16 ore. Si tratta di un tipo di dieta molto utilizzato perché ottiene risultati sorprendenti.

L’imprenditore ha poi parlato del mondo del lavoro, denunciando come le nuove generazioni – a detta sua – non siano molto volenterose. “(…) I ragazzi oggi non hanno voglia di lavorare. È cambiata la mentalità, vogliono avere più tempo libero. Non ti chiedono neanche quanto è il salario, vogliono il sabato e la domenica liberi (…)“.

Briatore ha spiegato che adesso che non c’è più il reddito di cittadinanza, o meglio non funziona più come prima, ci sono giovani che mandano curriculum ma resterebbe il problema che i ragazzi non avrebbero voglia di lavorare. Poi si è domandato come facciano questi ragazzi a godersi il tempo libero che tanto desiderano se non guadagnano lavorando.

Infine non è mancato un applauso per Giorgia Meloni che per lui è una vera ‘fuoriclasse’, che starebbe ottenendo ancora più consensi di Mario Draghi e, dunque, bisogna darle il tempo di fare le cose senza iniziare la ruota delle critiche.

Impostazioni privacy