Vittorio Sgarbi, chi sono e cosa fanno le due figlie Evelina e Alba

Vittorio Sgarbi ha due figlie che sono davvero molto belle, oltre al maschio che si chiama Carlo ci sono queste due splendide ragazze.

Vittorio Sgarbi ha tre figli, un maschio che si chiama Carlo e due femmine che si chiamano Evelina ed Alba. Le due giovani donne sono nate da due differenti relazioni e il Sottosegretario al Ministero della Cultura è molto legato a loro.

Non tutti sapevano che Sgarbi avesse anche due bellissime figlie femmine, per cui vale la pena scoprire qualcosa in più su di loro.

Vittorio Sgarbi e la paternità, chi sono le sue due figlie Evelina ed Alba

Vittorio Sgarbi ha tre figli, Carlo il maschio che oggi ha 35 anni e ha riconosciuto dopo tanti anni di battaglie legali, Alba ed Evelina, che hanno rispettivamente 24 e 23 anni. Il critico d’arte ha un pensiero tutto suo della paternità. I tre figli sono nati da altrettante relazioni sentimentali.

Con le due giovani ha raccontato di avere il rapporto migliore, più spigoloso e complesso quello con il figlio maschio. In un’intervista al Corriere della Sera di tre anni fa si era definito un padre “Preterintenzionale”. Termine con il quale intendeva il fatto di non aver seguito l’esempio del padre, sposato in chiesa e presente in famiglia. Per Sgarbi un padre deve “contribuire utilmente ai figli”, cosa che lui dice di aver fatto ampiamente.

Quando gli è stato chiesto perché si è sottratto più volte al test del Dna ha spiegato che il problema ci sarebbe stato solo con la madre di Carlo, con la quale ha avuto un’aspra battaglia legale. Perché Evelina l’ha avuta con una donna di Torino e l’ha subito riconosciuta mentre per Alba c’era il problema che potesse essere dell’allora marito della madre e quando è morto le ha dato il suo cognome senza fare test: “(…) Perché io i figli li riconosco dalle orecchie“.

vittorio sgarbi padre
Vittorio Sgarbi e la paternità (IG Vittoriosgarbi) – Velvetstyle.it

Lo storico d’arte ha spiegato che se le orecchie sono spigolose e taglienti per lui rappresenta la prova genetica che il figlio è suo e dunque non ci sarebbe bisogno di sottoporsi a un test di paternità. Ad ogni modo negli anni è riuscito a costruire un rapporto, con le due ragazze ha un legame sicuramente più pacifico e dice di voler loro un gran bene anche se lo vedono raramente.

Nella stessa intervista per il quotidiano di via Solferino spiegò che di Alba si compiace molto, è una giovane timida, educata e volenterosa e avrebbe ben chiare le idee. Evelina, invece, sarebbe più simile a lui, furba e scaltra ed un po’ irritante, ha aggiunto Sgarbi, perché ha un temperamento simile al suo. “(…) Devo dire che mi sta molto simpatica (…)“, queste le parole del Sottosegretario sulla sua terzogenita.

Evelina Sgarbi: cosa fa nella vita

Dopo essersi diplomata Evelina ha studiato all’Istituto Marangoni. Rispetto alla sorella Alba è più conosciuta in Italia, l’anno scorso pare che Alfonso Signorini la volesse come concorrente al Grande Fratello Vip ma lei ha preferito rifiutare.

evelina sgarbi biografia
Chi è Evelina Sgarbi: tutto su di lei (IG Evelinasgarbi) – Velvetstyle.it

Rifiuto che non sarebbe stato gradito dal padre che voleva che partecipasse al programma di canale 5. Oggi vive a Biella e tempo fa in un’intervista per Vanity Fair spiegò di non essersi pentita di aver rifiutato l’offerta di Signorini perché quel programma non faceva per lei e non l’aveva mai seguito e dunque non voleva essere associata a quel format.

E’ noto che il padre non ha preso bene il suo rifiuto e rispetto a questa cosa Evelina ha spiegato che Sgarbi si era adirato perché in questo modo era come se denigrasse un po’ il suo lavoro in televisione e inoltre, a detta sua, lei non si sarebbe potuta permettere di ‘sputare sui soldi’ considerati i suoi gusti costosi. Dopo questa vicenda lei e il padre non si sono parlati, ma poi hanno fatto pace: “(…) Siamo simili: ci accendiamo con furore, ma non serbiamo rancore“.

Ha detto di volere un gran bene al padre, che spesso le affermazioni che fa, soprattutto quelle rispetto alla paternità sono sicuramente più espressione ‘del personaggio’ che ‘dell’uomo’. Oggi hanno un rapporto stabile, non si sentono tutti i giorni, ma lui c’è sempre quando vuole un consiglio per il futuro e lei lo tiene spesso in considerazione. Fatta eccezione per la partecipazione al Grande Fratello.

Con la sorella Alba si vogliono molto bene, sono praticamente coetanee, ma non si vedono spessissimo.

Di cosa si occupa Alba Sgarbi

Alba si è laureata all’Università Bocconi di Milano e poi è tornata a vivere in Albania, a Tirana, con la madre. Sgarbi è molto fiero di lei per il percorso che ha fatto e per quanto sia diligente. Di lei Vittorio Sgarbi ha detto che ‘è venuta su bene’.

chi è alba sgarbi
Chi è Alba Sgarbi, figlia di Vittorio (IG Sgarbialba) – Velvetstyle.it

Rispetto ad Evelina è più riservata sui social, dove condivide pochissimo. Il critico d’arte ha spiegato che anche se ha vissuto in Albania l’ha sempre seguita molto. La ragazza ha scoperto dell’esistenza del padre solo in età adolescenziale e in quel momento, quando il marito della madre è morto, ha preso il cognome Sgarbi.

Alba è nata da una relazione fugace di Vittorio Sgarbi con una cantante lirica albanese che, come lui stesso ha raccontato, all’epoca era sposata. “Alba è brava, elegante, seria e si sposerà soltanto in chiesa, preferibilmente presto (…)“, questa la descrizione del padre che è molto fiero della sua Alba.

Impostazioni privacy