Patricia, da cinquantenne a ventenne in pochi minuti: l’incredibile video della sua trasformazione

Il make up è un valido aiuto non solo per coprire le imperfezioni ma anche per sembrare più giovani, come rivela la regina assoluta del settore.

Il trucco non è solo ideale per dare un tono di luce al viso, ma spesso viene usato proprio per andare a minimizzare le rughe, i segni del tempo o comunque quelle che possono essere le imperfezioni presenti su un viso anche giovane. Ci sono prodotti che servono per la pelle, altri per dare colore agli occhi e alle labbra ma tutti, se utilizzati nel modo giusto, danno un risultato incredibile.

La storia di Patricia è stupefacente e mostra con estremo realismo e dal vivo tutto questo, portando alla scoperta dei trucchetti da utilizzare per sfruttare in modo sapiente i prodotti, senza necessità di dover ricorrere a quelli più costosi che sono solo per pochi.

Come ringiovanire in pochi minuti grazie al make up

Il make up fa miracoli, la dimostrazione più ovvia è quello che vediamo ogni giorno in tv e al cinema. Donne e uomini di ogni età vengono praticamente trasformati grazie all’uso di prodotti appositi, tutti sembrano più belli e più giovani della loro età. La storia di Patricia, nota influencer ed esperta beauty quindi non sorprende.

make up tonalità
Make up, le tonalità che aiutano a sembrare giovani (velvetstyle.it)

È la dimostrazione comune che, imparando a truccarsi in modo adeguato, si può passare dai 50 ai 20 in pochi minuti. Tutto sta nel prodotto ma anche nella tecnica che si usa, bisogna sapere cosa fare altrimenti il risultato non solo non arriva ma si spendono soldi inutili. Si tende a pensare che solo coloro che possono comprare i prodotti all’ultimo grido hanno veramente accesso a questo tipo di trasformazione e l’obiettivo di Patricia come truccatrice è smentirlo. Sapere come usare un prodotto beauty fa veramente la differenza, non importa se costoso o meno.

Dimostrare un’età più giovanile con il trucco non solo è possibile ma alla portata di tutti. Per farlo bisogna sempre partire da un elemento chiave, la propria personalità. Ci sono sicuramente i consigli di Patricia da seguire per i colori, la copertura delle imperfezioni ma resta fondamentale anche creare qualcosa che sia in linea con il carattere. Inutile impiegare tratti esuberanti se si è timidi, meglio dare comunque spessore alla propria personalità.

L’immagine che dimostriamo agli altri è sempre lo specchio di ciò che siamo, per questo anche l’insieme delle cose è importante come avere cura dei capelli, delle sopracciglia, delle labbra e della pelle. Proprio questa è la base di partenza. Il trucco va bene per coprire rughe e difetti ma non basta, è giusto avere una beauty routine, come consiglia Patricia che – esperta del mondo beauty – raccomanda di svolgere sempre alcuni “compiti” ogni giorno, sia al mattino che alla sera.

Questo agevola il trucco seguente e rende il risultato straordinario. Le rughe di espressione o che sorgono con il tempo possono essere ben levigate ad esempio da un’ottima crema idratante, questa soluzione è alla portata di tutti ma ciò che fa la differenza realmente è la continuità: quindi adoperare ogni giorno, per almeno due volte al giorno, il prodotto scelto in base al tipo di pelle.

Se la beauty routine è la base, il make up è ciò che serve a completare questo compito quindi va a concludere un percorso ed esalta la propria bellezza ma è giusto capire anche cosa fare ogni giorno per avere una base migliore.

Patricia, da ragazza bullizzata a star del make up

Patricia è un’esperta make up artist che arriva da una storia difficile. Oggi dall’alto dei suoi 48 anni ha scoperto cosa la fa star bene e ha deciso quindi di raccontarlo al suo pubblico. Una donna che ha utilizzato TikTok per condividere la sua passione con un canale che si è ampliato nel tempo e che oggi vanta un grandissimo seguito. Non solo è una star dei social ma anche del settore beauty con un’attività ormai avviata.

truccare la bocca
I segreti del make up per sembrare giovani (velvetstyle.it)

Nel video racconta i segreti di bellezza, tra tutti uno in particolare è molto in voga perché mostra come apparire più giovani di vent’anni. Sembra utopico ma guardando il prima e dopo, non lo è. Molti per questo l’hanno accusata di catfishing perché ha ammesso di aver utilizzato questo make up per gli appuntamenti.

Un’illusione per chi la conosce che crede di aver a che fare con una ragazza e poi si trova una donna di fronte. In realtà ha ammesso che oggi non è più un velo dietro cui nascondersi, bensì il modo di poter approcciare agli altri che la fa stare bene, qualcosa che piace a lei ed è per questo che rivela sempre la sua età per non illudere nessuno.

I segreti del make up per apparire più giovani

Grazie a Patricia è possibile conoscere alcuni trucchetti segreti da applicare per fare un make up che elimini anche qualche anno, come nel suo caso. Il primo elemento da utilizzare sempre per risolvere il problema delle rughe, dare colorito al viso e migliorare la propria pelle è l’illuminante. Con un solo tocco si va a dare luce al viso ma anche a minimizzare le imperfezioni.

make up occhi
Come truccare gli occhi per ringiovanire (velvetstyle.it)

Questo trucco infatti viene impiegato anche dalle attrici e dalle star in età avanzata. Il lavoro lo fa tutto la luce quando colpisce il viso, se c’è l’illuminante riflette e quindi la pelle appare perfetta anche se non lo è. Si può applicare sulle rughe, all’angolo degli occhi, all’angolo superiore della palpebra, come contorno labbra e in tutte quelle aree critiche.

Fondotinta sì ma, come dimostra Patricia, con leggerezza. Inutile creare una maschera perché notare che il viso è molto truccato non è elegante. Questo prodotto va scelto in base alla propria pelle ma deve essere adeguato per tonalità e tipologia. Ne esistono di ogni tipo quindi liquidi, a stick, in polvere, BB cream. Coloro che non sono esperte del settore devono avere come chiave di tutto la leggerezza, meno è sempre meglio. La tecnica secondo Patricia è quella di iniziare dal centro del volto e stendere verso l’esterno, così da ridurre anche la stanchezza.

La cipria aiuta eccome, soprattutto in alcuni punti del viso ma deve essere un tocco leggero sulla pelle per dare colore quanto basta. Sicuramente vale la pena usarla sugli zigomi ma occhio alla tipologia, meglio l’effetto mat per non sbagliare.

Patricia sottolinea anche molto l’importanza del trucco occhi, non solo scegliere un ombretto adeguato ma anche di un tono giusto. Nel video adopera il giallo che per quanto sembri un colore molto estroso e non per tutti in realtà, soprattutto in età avanzata, è un grande aiuto. Particolare e magnetico lavora molto bene di riflessi con la luce e quindi attenua le rughe.

La cosa a cui fare attenzione però è l’applicazione, non deve sbavare ovunque. Le polveri non lucide sono la soluzione per coloro che non hanno praticità e anche quando fa caldo. Ombretti pieni di glitter o comunque eccessivi, sono da evitare altrimenti si crea l’effetto panda. Il giallo serve a creare un’illusione ottica quindi vanno bene anche le tinte oro o comunque in linea come colore.

@gemluvabeauty 💛 Hello Yellow Eyeshadow Palette Makeup Tutorial #helloyellow #influencingmakeup #maturewomenoftiktok #eyeshadowpalette #makeupmusthaves #makeuptransformation #beforeandafter ♬ Sweet Dreams – Trinix

Per quanto riguarda il mascara, come alternativa al nero c’è il grigio e il marrone che dona grande potenza allo sguardo. Per le labbra infine va bene un balsamo idratante, soprattutto se non si è pratiche di rossetto. Metterlo male è molto peggio che non averlo, in generale sempre da prediligere le texture matte che sono molto eleganti e in grado di definire la forma, meglio ancora se con un tocco di matita circostante.

Impostazioni privacy