Casa piccola: i trucchi per rendere otticamente più ampi gli spazi, bastano pochi accorgimenti

Bastano pochi accorgimenti e pochi trucci degli interior design per rendere più ampi gli spazi di una casa piccola. 

Abitare in una casa dalle dimensioni ridotte può sembrare una sfida quotidiana, soprattutto quando si ha l’impressione che lo spazio a disposizione non sia mai sufficiente per contenere tutto ciò di cui abbiamo bisogno.

Casa piccola trucchi ampliare spazi
I trucchi per rendere più ampi gli spazi in una casa piccola – Velvetstyle.it

Tuttavia, con alcuni accorgimenti e strategie mirate, è possibile trasformare anche il più piccolo degli ambienti in un luogo accogliente e visivamente più ampio. In questo articolo, esploreremo insieme alcuni trucchi efficaci per ottimizzare gli spazi ristretti e rendere la tua casa piccola un vero e proprio angolo di paradiso.

Casa piccola: come rendere gli spazi più ampi

Il primo passo verso la creazione di uno spazio più ampio è senza dubbio il decluttering. Liberarsi degli oggetti superflui non solo aiuta a ridurre il disordine visivo ma apre anche nuove possibilità di organizzazione dello spazio. Partendo dagli oggetti ingombranti fino ad arrivare a quelli più piccoli, l’obiettivo è mantenere solo ciò che è realmente necessario o ha un significato particolare per noi. Questo processo può essere liberatorio sotto molti aspetti e rappresenta la base per qualsiasi successiva strategia di ottimizzazione degli spazi.

L’utilizzo intelligente dei mobili può fare miracoli in termini di risparmio dello spazio. Scegliendo mobili contenitori alti fino al soffitto o soluzioni su misura, si possono sfruttare al meglio le verticalità della stanza senza appesantire visivamente l’ambiente. Anche i mobili bassi e lunghi posizionati strategicamente sotto le finestre o in nicchie poco sfruttate possono offrire ulteriore spazio contenitivo senza intralciare il passaggio o la vista.

Le valigie grandi, utilizzate sporadicamente durante l’anno, occupano molto volume quando vuote. Riempirle con oggetti fuori stagione o utilizzare un sistema di valigie impilate all’interno l’una dell’altra permette non solo di conservare ordinatamente questi oggetti ma anche di recuperare prezioso spazio altrimenti perso. Contrariamente a quanto si possa pensare, investire in pezzi d’arredamento più grandi ma ben studiati può essere una mossa vincente nei piccoli ambienti. Un grande divano ad L potrebbe occupare meno spazio effettivo rispetto alla somma dei volumi occupati da sedute separate con relativi vuoti intermedi.

Casa piccola ampia gli spazi otticamente con questi trucchi
Casa piccola, come ampliare gli spazi a vista in una casa piccola – Velvetstyle.it

Nei contesti abitativi ristretti ogni centimetro conta: ecco perché optare per soluzioni su misura può essere decisivo. Armadiature che sfruttano ogni angolo disponibile o librerie che sembrano fondersi con le pareti sono esempi perfetti di come lo sfruttamento intelligente dello spazio possa fare la differenza. Creare aree specifiche dove “ammassare” temporaneamente gli oggetti prima della loro definitiva sistemazione aiuta a mantenere il resto della casa ordinato e visivamente più ampio. Questo approccio consente di concentrarsi sul riordino specifico senza che il disordine generale prenda il sopravvento sugli ambienti domestici.

L’utilizzo di contenitori trasparenti o reticolari permette una rapida identificazione del contenuto senza necessità di aprire ogni singola scatola e questa strategia facilita notevolmente l’organizzazione interna degli armadi e dei ripostigli consentendo allo stesso tempo un accesso immediato agli oggetti conservati. Infine, non sottovalutiamo il potere dei giochi luminosi e degli specchi nell’ampliare visivamente lo spazio disponibile. Posizionando strategicamente specchi in grado riflettere la luce naturale o artificiale si possono ottenere effetti sorprendenti nella percezione delle dimensioni realizzative dell’ambiente circostante.

Impostazioni privacy