Come eliminare quei fastidiosi punti neri? Bastano pochi minuti con questi trucchi

I consigli degli esperti di bellezza, come coprire quei fastidiosi e anti-estetici punti neri dal viso: bastano questi trucchi.

I punti neri sono un inestetismo cutaneo comune che può colpire chiunque, indipendentemente dall’età.

Punti neri sul viso, come eliminarli con questi trucchi
Bastano questi trucchi per eliminare i punti neri sul viso – Velvetstyle.it / Credits: Canva.it

Questi piccoli accumuli di sebo ostruiscono i pori della pelle e, se non trattati adeguatamente, possono evolvere in brufoli o cisti sottocutanee. La cura della propria pelle è fondamentale non solo per motivi estetici ma anche per mantenere un buon livello di salute cutanea.

Punti neri sul viso: come eliminarli, bastano questi trucchi

Una pulizia regolare del viso è cruciale per prevenire l’accumulo di sebo nei pori. Utilizzare prodotti adatti al proprio tipo di pelle (grassa, mista o secca) aiuta a mantenere il viso pulito e a ridurre significativamente la probabilità di formazione dei punti neri. I fattori che contribuiscono alla comparsa dei punti neri includono l’eccessiva produzione di sebo, l’accumulo di cellule morte sulla superficie cutanea, l’utilizzo di cosmetici troppo grassi o pesanti, una scarsa igiene del viso, il fumo e l’esposizione prolungata al sole senza adeguata protezione solare.

Come eliminare i punti neri del viso
Usa questi trucchi per eliminare i punti neri dal viso – Velvetstyle.it / Credits: Canva.it
  • Lavarsi il viso due volte al giorno con acqua tiepida e sapone neutro rimuove impurità e previene la formazione dei comedoni.
  • L’esfoliazione rimuove le cellule morte ed altre impurità dai pori. Può essere effettuata sia a casa che presso centri estetici specializzati utilizzando scrub a base di oli essenziali come quello all’aloe vera.
  • Applicare vapore caldo sul viso prima dell’esfoliazione facilità la rimozione delle impurità dai pori.
  • Le maschere purificanti a base d’argilla verde o quelle fai da te con miele, cannella ed aceto assorbono il sebo in eccedenza riducendo la dimensione dei pori.
  • L’applicazione quotidiana di gel contenente acido salicilico o creme con retinoidi aiuta ad esfoliare le cellule morte apportando benefici nella prevenzione dei puntini nerastri.

Adottando questi metodi si può notevolmente ridurre la presenza dei puntini nerastri sul viso e migliorare lo stato generale della propria pelle.

Impostazioni privacy