Clelia D’Onofrio, che fine ha fatto dopo l’addio a Bake Off Italia: cosa fa oggi

I fedelissimi di “Bake Off Italia” ricorderanno certamente Clelia D’Onofrio, per anni nella giuria del programma. Ecco di cosa si occupa ora.

È iniziato il mese di settembre e con esso si è assistito al ritorno di alcuni dei programmi che sono ormai entrati stabilmente nel cuore del pubblico e che non possono che essere attesissimi. Tra questi non può che esserci “Bake Off Italia”, in onda come di consueto su Real Time, che ha ancora una volta Benedetta Parodi a fare da padrona di casa, con l’obiettivo di dare una possibilità per farsi conoscere ed emergere ad alcuni aspiranti pasticceri, che potranno carpire da vicino i “segreti” di alcuni tra i professionisti più noti del mestiere.

Non può che esserci la curiosità di sapere se nelle nuove puntate ci sarà ancora Clelia D’Onofrio, che per anni è stata un fulcro della trasmissione, apprezzatissima anche dal pubblico da casa. Sin da subito, infatti, lei ha sempre cercato di coniugare una duplice esigenza quando era chiamata a giudicare le opere dei concorrenti: oltre alla bontà del prodotto, che non poteva che essere un elemento fondamentale, anche l’aspetto estetico, ben sapendo quanto possa essere essere importante quando si tratta di scegliere se mangiare o meno un dolce.

Clelia D’Onofrio tornerà come giudice a “Bake Off Italia?

Chi segue ormai da anni “Bake Off Italia” difficilmente non sarà riuscito ad affezionarsi a Clelia D’Onofrio, soprattutto perché nel corso del tempo lei ha dimostrato come sia possibile fare una critica anche a una torta eseguita male, ma con il dovuto garbo. Fare complimenti falsi non è certamente la soluzione migliore per chi aspira a crescere e a farsi in un nome in un settore competitivo come quello della pasticceria, ma non può che essere importante il modo in cui lo si fa. Non tutti, infatti, hanno purtroppo il carattere che permette di accogliere bene un giudizio negativo, per quanto giusto possa essere. E lei riusciva a farlo appieno.

clelia d'onofrio bake off
Che ruolo ha Clelia D’Onofrio nella nuova edizione di Bake Off Italia. Credits: Instagram @ernstknam (velvetstyle.it)

Chi si aspettava di poterla rivedere nella nuova edizione del programma condotto da Benedetta Parodi non potrà che restare deluso. Anche questa volta lei avrà una veste diversa rispetto a quella che l’ha resa popolare e che le ha permesso di farsi amare dai telespettatori.

L’elegantissima signora originaria di Ascoli Piceno sarà presente nel cast del format dedicato ai dolci con un ruolo differente, che la vede meno in vista rispetto al passato. A lei spetta, infatti, il compito, che non è comunque semplice, di spiegare l’origine di alcune delle torte che gli aspiranti pasticceri sono chiamati a preparare nel corso delle varie puntate.

Un’occasione quindi da sfruttare per chi si trova a casa per cercare di approfondire le proprie conoscenze e di capire come siano arrivati alcuni dei piatti che ancora oggi troviamo ripetutamente sulle nostre tavole.

Basti pensare, ad esempio, alla Linzer Torte (o Torta di Linz), che molti potrebbero avere assaggiato almeno una volta, pur senza saperne il nome. Questa, infatti, prende il nome dalla città di Linz, situata nell’alta Austria, e può essere considerata la torta più antica del mondo, la cui ricetta viene fatta risalire al ‘600, ad opera con ogni probabilità di un confettiere di Verona di nome Linzer. Questa si caratterizza per la sua grande semplicità, che sembra essere anche il segreto del suo successo: ha infatti una forma simile a quella di una crostata per il caratteristico reticolato a rombi ed è a base di frutta fresca e marmellata. La sua bontà ha permesso che potesse diffondersi anche oltre i confini austriaci, diventando il dolce delle feste in Germania, Ungheria, Svizzera e Sud Tirol.

Oggi a ricoprire il ruolo di Clelia D’Onofrio nella nuova edizione della trasmissione sarà un personaggio che ha fatto il suo debutto nella scorsa stagione, il pastry chef Tommaso Foglia, che da poco tempo affianca Damiano Carrara anche in “Cake Star” (al posto di Katia Follesa, scelta che non è però stata accolta bene da molte persone). Confermatissimi invece il pasticcere toscano ed Ernst Knam.

Che cosa fa oggi Clelia

Chi temeva che la decisione di Clelia D’Onofrio di diradare i suoi impegni in Tv fosse dovuta a problemi di salute può stare tranquillo. La donna, infatti, sta benissimo, anzi si è ripresa al meglio dalla brutta caduta fatta nel 2022 che l’aveva costretta a dare forfait.

Lei ha semplicemente scelto di prestare più attenzione a se stessa e avere più tempo libero da dedicare ai suoi affetti più cari e alle diverse passioni che ha quando è lontana dal piccolo schermo.

clelia d'onofrio oggi dopo bake off
Cosa fa oggi Clelia D’Onofrio dopo l’addio a Bake off. Credits: Instagram @ernstknam (velvetstyle.it)

Del resto, pur avendo 85 anni lei non è certamente una che ama stare con le mani in mano, tutt’altro. Il suo curriculum comprende numerose esperienze da giornalista e scrittrice, attività che porta avanti da ben mezzo secolo. Tra le testate in cui ha avuto modo di lavorare c’è stata “Quattroruote”, per cui è stata editorialista e scrittrice.

La sua professione l’ha portata inoltre a viaggiare spesso ed è stato proprio in occasione dei suoi numerosi viaggi che ha colto l’occasione per assaporare i piatti del luogo, al punto tale da sviluppare il suo amore per la cucina e i dolci, che le hanno consentito di essere popolare sul piccolo schermo e di farsi amare da un pubblico di tutte le età.

Non sono mancate poi le collaborazioni con i mensili Meridiani, Tuttoturismo, la rivista Mondo Missione e il sito mangiarebene.com.

Impostazioni privacy