Donne over 40: la giusta tecnica per applicare l’eyeliner senza sbavature e imperfezioni

Non commettere questi errori quando applichi l’eyeliner: come valorizzarlo al meglio con questa tecnica, parole degli esperti.

L’applicazione dell’eyeliner può sembrare un compito arduo, specialmente per chi ha superato una certa età e si trova a dover gestire le sfide che comporta una palpebra matura.

Donna eyeliner
Eyeliner, come applicarlo al meglio per le donne over 40 – Velvetstyle.it

Tuttavia, con i giusti trucchi e tecniche, è possibile valorizzare lo sguardo senza rinunciare all’eleganza e alla definizione che solo un eyeliner sa dare. In questo articolo, esploreremo passo dopo passo come applicare l’eyeliner se sei una over, seguendo i consigli di Angela Aquilino, make-up artist esperta nella bellezza matura.

Come applicare l’eyeliner secondo Angela Aquilino

Prima di avventurarsi nell’applicazione dell’eyeliner, è essenziale preparare adeguatamente la palpebra. Questo passaggio è cruciale soprattutto per le palpebre mature, dove la pelle può essere più soggetta a pieghe o ad accumulo di prodotto nelle linee sottili. L’utilizzo di un primer specifico per occhi fa la differenza: crea una base appiccicosa che non solo aiuta l’eyeliner a rimanere in posizione tutto il giorno ma ne facilita anche l’applicazione.

Angela Aquilino suggerisce di applicare il primer picchiettandolo delicatamente sulla palpebra fino ad ottenere una superficie uniforme e leggermente appiccicosa. Questo metodo garantisce che il prodotto si fissi bene e crei la base perfetta per l’eyeliner. È interessante notare come lo stesso principio possa essere applicato anche alle sopracciglia per aiutare a definirle meglio prima del trucco.

Donna eyeliner
Eyeliner per le donne over 40, come applicarlo – Velvetstyle.it

L’applicazione dell’eyeliner liquido richiede mano ferma e precisione, due requisiti che possono risultare impegnativi con l’avanzamento dell’età. Aquilino propone un metodo alternativo ed efficace: utilizzare un pennello piatto a taglio insieme ad ombretti (uno marrone scuro ed uno nero) per creare un effetto eyeliner morbido ma definito.

La giusta applicazione, passo dopo passo

Il segreto sta nel prelevare con cura l’ombretto nero con il pennello piatto e disegnare un tratto al centro della palpebra superiore dove le rime cigliari si incontrano. Questa tecnica permette di ottenere precisione senza stressarsi troppo sulla simmetria perfetta del tratto fin dall’inizio. Successivamente, sfumando verso l’interno della palpebra con movimenti delicati si crea gradualmente la linea desiderata.

Una volta soddisfatte della linea base creata con ombretto e pennello piatto, esistono due strade da poter seguire: intensificare ulteriormente la linea con un eyeliner liquido oppure optare per una sfumatura più morbida utilizzando nuovamente gli ombretti scelti in precedenza. Entrambe le opzioni offrono risultati diversi. Mentre la prima garantisce definizione ed eleganza classica, la seconda regala uno sguardo più dolce ed accogliente.

Donna eyeliner
La giusta applicazione dell’eyeliner – Velvetstyle.it

Nessuna preoccupazione se durante queste fasi ci sono piccoli errori o sbavature. Aquilino ricorda che è sempre possibile correggere imperfezioni utilizzando un po’ di correttore su un pennello piatto per pulire gli eventuali errori mantenendo intatta la base realizzata. Per completare lo sguardo dopo aver applicato l’eyeliner secondo queste tecniche innovative proposte dalla nota make-up artist, non dimentichiamo il mascara 4D, ideale per aprire ulteriormente lo sguardo dando alle ciglia lunghezza ed intensità maggiorate rispetto ai mascara tradizionali.

Applicando il mascara focalizzandosi sulle estremità delle ciglia si ottiene quell’effetto “occhio allungato” tanto desiderato. Questa tecnica contribuisce anche ad equilibrarne visivamente le proporzioni rispetto alla forma degli occhi modificata dall’applicazione dell’eyeliner.

Impostazioni privacy