Come mantenere il trucco più a lungo: i consigli delle make up artist

Mantenere il make up più a lungo per tutto il giorno è possibile. Ecco i consigli da mettere in pratica per un trucco più duraturo!

Per un buon make up da giorno è fondamentale utilizzare prodotti di qualità e duraturi. Stendere il prodotto sulla pelle del viso richiede determinate accortezze, motivo per cui è importante capire bene come realizzare un trucco sul viso e seguire le varie tecniche in base a ciò che si desidera ottenere.

pennelli e trucchi per make up
I consigli per mantenere il make up più a lungo – Velvetstyle.it

Oltre a capire come stendere i vari prodotti, dal fondotinta alle varie tecniche di contouring fino ai vari effetti per il trucco occhi, potrebbe tornare utile sfoggiare il make up realizzato al mattino fino alla fine della giornata.

Infatti uno dei problemi potrebbe essere quello di rovinare il make up durante la giornata, specialmente quando le temperature iniziano ad alzarsi e il rischio di sudare sul viso è dietro l’angolo. Esistono dei consigli da mettere in pratica per far durare il make up più a lungo. Ecco cosa ci consigliano le esperte di make up!

Come far durare il trucco tutto il giorno? I consigli delle esperte di beauty e make up

Prima di tutto per far sì che il make up duri più a lungo è importante la skincare quotidiana. Una buona skincare significa anche preparare il viso a ricevere il trucco, quindi non dimenticare di detergere per bene il viso, idratarlo con una buona crema e soprattutto di applicare al termine un primer specifico per il make up.

donna che applica trucco labbra
I consigli per mantenere il make up più a lungo – Velvetstyle.it

A questo punto puoi procedere con la realizzazione del make up e utilizzare nel frattempo alcuni trucchetti che ti permettono di ottenere un make up più duraturo.

Utilizza la cipria sia prima che dopo il fondotinta, questo passaggio può tornare molto utile a chi soffre di pelle grassa. Se il tuo fondotinta sembra non durare a lungo, molto probabilmente è giunto il momento di cambiarlo.

Privilegia un prodotto senza olio, dalla texture sottile e fluida così da stenderlo in maniera più omogenea e precisa con l’aiuto di un pennello o di una beauty blender.

Dopo aver applicato il make up fissa il tutto con una cipria in polvere, cerca di concentrarti perlopiù sulla zona del contorno occhi e sulla zona T del viso, quindi fronte, naso e mento.

Rimuovi l’eccesso con l’aiuto di un pennello, effettua dei movimenti delicati altrimenti rischi di rovinare il trucco. Per una buona durata del prodotto è fondamentale scegliere tutto ciò che è waterproof, specialmente per quanto riguarda il trucco occhi.

Anche per quanto riguarda le labbra una texture sottile dal finish opaco potrebbe durare molto più a lungo rispetto ad un lucidalabbra! Ultimo consiglio ma non meno importante, in commercio puoi trovare dei fissanti per il make up sotto forma di spray: applicalo sul viso a fine make up e vedrai che non ti colerà nulla fino a sera!

Impostazioni privacy