Con questi piccoli accorgimenti dimostrerai 10 anni di meno: il trucco perfetto per gli occhi piccoli

I consigli degli esperti make-up per gli occhi piccoli: il trucco perfetto per dimostrare, in pochi step, almeno 10 anni di meno. 

Il mondo del make-up è un universo vasto e affascinante, capace di trasformare non solo l’aspetto esteriore ma anche di influenzare positivamente l’autostima.

Come truccare gli occhi piccoli
Truccare gli occhi piccoli in pochi passi: mostrerai 10 anni di meno – Velvetstyle.it / Credits: Canva.it

Oggi ci concentreremo su come realizzare un trucco perfetto per chi ha gli occhi piccoli, con l’obiettivo di ringiovanire il viso e valorizzare lo sguardo.

Come truccare gli occhi piccoli: così dimostrerai 10 anni di meno

Prima di procedere con il trucco vero e proprio, è essenziale preparare adeguatamente la pelle. Questa fase iniziale comprende la pulizia del viso con un tonico adatto a rimuovere eventuali residui di make-up o impurità e l’applicazione di un siero idratante. Una pelle ben idratata è infatti la tela ideale su cui lavorare. Inoltre, l’utilizzo di un primer illuminante aiuta a creare una base luminosa e aumenta la durata del trucco.

Per chi possiede una pelle già bella di suo è consigliabile optare per un fondotinta leggero che non appesantisca il viso ma che al contempo uniformi l’incarnato senza coprire le caratteristiche naturali come le lentiggini. Questa scelta contribuisce a mantenere un aspetto fresco e giovanile.

Gli occhi piccoli richiedono tecniche specifiche per essere valorizzati al meglio. Un primo passaggio consiste nell’utilizzo di ombretti nude per alzare otticamente la piega palpebrale. È importante applicarlo guardando dritto nello specchio e posizionandolo leggermente sopra alla piega naturale se si hanno gli occhi incappucciati. Questa semplice mossa può fare miracoli nell’aprire lo sguardo.

Trucco per gli occhi piccoli: come fare
Come truccare gli occhi piccoli in pochi passi – Velvetstyle.it / Credits: Canva.it

L’applicazione del correttore nell’angolo interno dell’occhio e alla base delle ciglia contribuisce ulteriormente a definire la forma desiderata dell’occhio stesso. Per intensificare lo sguardo senza appesantirlo, si può ricorrere all’utilizzo della matita marrone sulla rima cigliare superiore, estendendo leggermente verso l’esterno per creare una sorta di “codina” che doni all’occhio una forma più allungata ed espressiva.

Il mascara gioca poi un ruolo cruciale: applicato in abbondanza sulle ciglia superiori (e perché no, anche su quelle inferiori), apre ulteriormente lo sguardo rendendolo più profondo ed accattivante. Per completare il look ringiovanente è fondamentale non trascurare labbra e contouring. Scegliere una tonalità naturale simile a quella delle proprie labbra permette di mantenere armonia nel viso senza distogliere attenzione dagli occhi, protagonisti indiscussi del nostro make-up.

Un delicato contouring aiuta poi a scolpire i volumi del viso senza appesantirlo, basta applicarlo strategicamente sotto gli zigomi o lungo i lati del naso per definire meglio i lineamenti. Infine, non dimentichiamo che ogni dettaglio conta quando si parla di bellezza, anche una semplice treccia o uno stile diversivo nei capelli può contribuire significativamente all’effetto finale desiderato.

Seguendo questi consigli sarà possibile realizzare un trucco elegante ed efficace per chi ha gli occhi piccoli, dimodoché ogni donna possa sentirsi bella ed esprimere al meglio la propria personalità attraversando lo specchio dello sguardo.

Impostazioni privacy